Torta di rape e salsiccia

torta rape e salsiccia

Ci sono dei giorni in cui ho proprio bisogno di impastare, per scaricarmi, per divertirmi, per non pensare o per concentrarmi su un pensiero e prendere una decisione! Diciamo che impastare è il mio antistress preferito!! Non so se per voi sia lo stesso!
Così qualche giorno fa avendo da consumare delle rape e un po’ di salsiccia e avendo necessità di impastare ho pensato di preparare la torta di rape e salsiccia!

Già avevo necessità di impastare perchè, purtroppo, il matrimonio è stato rinviato ancora! Come a scuola, siamo stati rimandati a settembre!! ahahaahhah Io ci scherzo su, perchè questo virus sta creando problemi ben più gravi di un matrimonio rimandato, ma rimane pur sempre problema. Fortunatamente i fornitori sono molto comprensivi, ma io mi sento proprio come Lucia dei Promessi Sposi ahahahah 😀 In tutto ciò c’è anche un altro ‘problema’: non possiamo ingrassare o dimagrire visto che abbiamo già gli abiti! 😀 Tutto si risolverà per il meglio, ne sono convinta!!
Torniamo alla torta rustica che è meglio!!

torta rape e salsiccia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una teglia di 26 cm di diametro

L’impasto della torta di rape e salsiccia è lo stesso che ho utilizzato per la torta pasqualina!

per l’impasto con lievito madre

  • 450 gfarina 0
  • 260 gacqua
  • 140 gpasta madre
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 15 gsale fino
  • 1 cucchiainozucchero di canna

per l’impasto con lievito di birra

  • 550 gfarina 0
  • 310 gacqua
  • 8 glievito di birra fresco
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 15 gsale fino
  • 1 cucchiainozucchero di canna

per il ripieno

  • 1 kgrape
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2peperoncini
  • 200 gsalsiccia
  • q.b.sale fino

Prepariamo la torta di rape e salsiccia

Vi descrivo in maniera separata i procedimenti per impastare con la pasta madre o con il lievito di birra!

Se impastiamo con la pasta madre

  1. In una ciotola sciogliamo la pasta madre con l’acqua e il cucchiaino di zucchero, aggiungiamo poi la farina, il sale e l’olio. Impastiamo bene! Il nostro impasto sarà facilmente lavorabile e molto elastico. Ora mettiamo a lievitare fino al raddoppio, a me ci sono volute 4-5 ore.

Se impastiamo con il lievito di birra

  1. Se utilizziamo il lievito di birra fresco disponiamo la farina a fontana sulla spianatoia, o se preferite lavorate in ciotola. Al centro facciamo spazio per l’acqua e sciogliamo il lievito di birra e lo zucchero. Versiamo l’olio sempre al centro, mentre il sale mettiamolo in un punto del bordo esterno della fontana di farina così non entrerà in contatto con il lievito prima che si attivi.

    Impastiamo per bene e, quando otterremo un impasto elastico e facilmente lavorabile, mettiamolo a lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno 2-3 ore a seconda della temperatura dell’ambiente.

Prepariamo il ripieno

  1. Mentre l’impasto lievita, prepariamo il ripieno.

    Iniziamo preparando le rape stufate: puliamo le rape, laviamole accuratamente e scoliamole.

    In una casseruola abbastanza capiente versiamo l’olio e il peperoncino e facciamo scaldare l’olio a fuoco vivo. Attendiamo qualche secondo e mettiamo le rape in pentola, facendo attenzione perchè potrebbe schizzare un po’ di olio.

  2. Abbassiamo al minimo il fuoco, aggiungiamo il sale, più o meno un cucchiaino, e copriamo con un coperchio. Facciamo abbassare un po’ le rape e poi mescoliamo. In genere non c’è bisogno di aggiungere acqua, ma se vedete che si stanno attaccando, versate un bicchiere di acqua e lasciate cuocere fino a che non assumeranno un bel colore verde scuro e saranno quasi completamente disfatte.

  3. torta rape e salsiccia

    Lasciamo raffreddare le rape fino a quando l’impasto sarà sufficientemente lievitato.

    Dividiamo la pasta in due metà, una delle quali un po’ più grande dell’altra.

    Stendiamo una sfoglia sottile di circa 7-8 mm di spessore. Foderiamo uno stampo per torta e versiamo le rape stufate. Togliamo la pelle alla salsiccia e, dopo averla tagliata a pezzetti, disponiamola sulle rape.

  4. torta rape e salsiccia

    Copriamo con un’altra stesa di impasto, realizziamo un buco per permettere al vapore di uscire e spennelliamo con un po’ di olio.

    Cuociamo in forno a 170° per circa 40 minuti, fino a che la base e la superficie non saranno ben dorate!

torta rape e salsiccia

Alternative!

Questo impasto è molto versatile! Io lo utilizzo spesso, cambiando il ripieno a seconda di quello che ho da consumare in figo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!