Crostata di fragole

crostata di fragole

E’ la stagione delle fragole! Ce ne sono tantissime e sono deliziose! Un grande classico è la crostata di fragole con crema pasticcera! Questo è uno dei miei dolci preferiti, semplicissimo ma buonissimo. In più, per evitare che la frolla si bagni con l’umidità della crema, io copro il guscio di pasta frolla con uno strato di cioccolata fondente che ha anche la funzione di contrastare un po’ la dolcezza della crema e delle fragole!

crostata di fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo di 30 cm di diametro

per la frolla

  • 340 gfarina 00 (meglio se per dolci)
  • 200 gburro (morbido)
  • 120 gzucchero a velo
  • 1uovo
  • 3tuorli
  • 1 pizzicosale fino
  • 1 cucchiaioestratto di vaniglia (oppure i semi di mezza bacca)

per la crema

  • 300 glatte
  • 60 gzucchero
  • 3tuorli
  • 60 gfarina 00 (per dolci)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (oppure i semi di mezza bacca)

per decorare

  • 200 gfragole
  • q.b.zucchero a velo
  • 100 gcioccolato fondente al 50% (sciolto)
  • Qualche fogliamenta

Prepariamo la crostata di fragole

  1. Iniziamo preparando la pasta frolla! Potete impastare a mano oppure, se preferite, utilizzate la planetaria, ma fate attenzione a non scaldare troppo il burro, altrimenti sarà più facile che stendendo la frolla, si rompa.

    Iniziamo lavorando il burro morbido a pezzetti con lo zucchero a velo insieme alla vaniglia e al sale. Quando questi ingredienti sono ben amalgamati, aggiungiamo l’uovo e i tuorli e impastiamo ancora. Aggiungiamo la farina e completiamo l’impasto. Formiamo un bel panetto, avvolgiamolo nella pellicola e mettiamolo in frigo per almeno un paio d’ore. Io preferisco, di solito, tenere la pasta frolla in frigo tutta la notte. In questo modo l’impasto si lavora meglio e si aromatizza di più.

  2. Prepariamo la crema. Facciamo scaldare il latte con la vaniglia. Intanto montiamo i tuorli con lo zucchero, poi aggiungiamo la farina. Otterremo un composto liscio. Per evitare di formare grumi versiamo poco alla volta il latte mescolando di continuo.

    Mettiamo sul fuoco a fiamma bassa e facciamo cuocere, sempre mescolando, fino a che la crema non si sarà addensata.

    Copriamo con pellicola a contatto e facciamo raffreddare.

  3. crostata di fragole

    Trascorso il tempo di riposo in frigo della pasta frolla, stendiamola in una sfoglia non troppo sottile, diciamo poco meno di 1 cm. Sistemiamola all’interno della teglia e rifiliamo i bordi. Copriamo l’interno della pasta frolla con un foglio di carta forno e sistemiamo abbastanza legumi fino ad arrivare quasi ai bordi per evitare che, in cottura, la frolla si gonfi o cedano i bordi.

    Cuociamo in forno già caldo a 170° per circa 20 minuti. Trascorsi i primi 10 minuti, togliamo la carta da forno con i legumi in modo da omogeneizzare la cottura.

  4. crostata di fragole

    Quando la base della crostata è cotta possiamo iniziare a comporre la crostata di fragole.

    Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria o al microonde e versiamolo sulla base della crostata. Aiutandoci con un cucchiaio, spalmiamola in maniera omogenea su tutta la base.

    Intanto che il cioccolato si indurisce, tagliamo le fragole.

  5. crostata di fragole

    Quando il cioccolato si è indurito, versiamo la crema e disponiamo le fettine di fragole. Decoriamo con qualche fogliolina di menta e spolveriamo con zucchero a velo.

Un’ottima base!!

Questa frolla è perfetta per preparare le basi delle crostate o di crostatine monoporzioni sia in bianco che con ripieno. E’ molto elastica, tiene la forma in cottura e non si rompe stendendola.

Qui trovate un’altra crostata buonissima!

crostata di fragole

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!