Palline di cioccolato fondente

Le Palline di cioccolato fondente sono delle palline molto gustose e belle da vedere, sicuramente avranno un gran successo durante i vostri buffet una tira l’altra, le feste dei bambini o semplicemente da servire con un buon caffè ai vostri ospiti. Potrete chiedere ai vostri bimbi di aiutarvi a preparale, loro lo gradiranno molto e si divertiranno un sacco, sono una ricetta ideale proprio per loro visto che non richiede l’uso del fornello. Sono ottime e leggere non contengono nè uova nè derivati del latte, adatte a vegani e ad intolleranti al lattosio. Le potete preparare anche il giorno prima con calma più ore rimangono in frigo più diventano sode e compatte. Se volete potete mettere all’interno di ogni pallina una mandorla e poi chiudere l’impasto su se stesso per formare una pallina, otterrete così delle palline con il cuore croccante. Potete anche inserire un bastoncino da lecca lecca e con del nailon per alimenti richiuderli e formare dei ciupa ciupa.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook


Palline di cioccolato fondente

  • 150 g cioccolato fondente
  • 350 g biscotti secchi
  • 100 ml latte di riso
  • 40 ml olio girasole
  • codette colorate

Procediamo alla preparazione delle palline di cioccolato fondente Rompere i biscotti in maniera grossolana, vi potrete aiutare inserendo i biscotti in un sacchetto ben robusto e batterli o con un mattarello o con il batticarne,volendo potete anche renderli briciole con l’aiuto di un frullatore. Sciogliere in una terrina capiente, il cioccolato a bagnomaria o in microonde assieme al latte e successivamente unire l’olio di girasole e mescolare bene in modo che diventi una crema omogenea. Aggiungere i biscotti rotti in precedenza e mescolare bene il tutto, formare delle palline che andranno passate poi nelle codette colorate. Porre le palline di cioccolato fondente ricoperte di codette colorate in un pirottino piccolo oppure infilzare lo stecchino. Far riposare in frigo per almeno 2 ore prima di servirle.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Focaccia pugliese con pomodorini olive e cipolla Successivo Composizione di frutta, bruco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.