Crea sito

Olive ripiene di pesce

Olive ripiene di pesce sono  uno sfizioso antipasto, sono davvero buone mangiate calde appena fritte. Hanno un ripieno sfizioso con tonno e verdure, un’alternativa alle olive ascolane ripiene di carne, iI procedimento è lo stesso, solo che al posto di mettere la carne ho usato del tonno fresco. L’ideale sarebbe servirle appena fritte, ma sono ottime anche mangiate a temperatura ambiente.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Olive ripiene di pesce
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il ripieno

  • Olive verdi
  • 200 Tonno fresco
  • 1 carota
  • 1 costa Sedano
  • mezza Cipolla
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe
  • mezzo bicchieri Vino bianco
  • Pane grattugiato
  • 1 Uovo

Per la panatura

  • 1 Uova
  • Pane grattugiato
  • Farina
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le Olive ripiene di pesce, pulendo le verdure e tritandole finemente. Versatele in una padella con 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, fatele rosolare  e successivamente aggiungette il trancio di tonno, regolate di sale e pepe e fate cuocere per una decina di minuti e poi sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura, con un cucchiaio di legno rompete  il tonno a pezzi.

  2. Con l’apposito attrezzo eliminate l’osso dalle olive, se non lo avete usate un coltellino ben affilato. Quando il tonno sarà cotto, frullatelo in modo da ottenere un composto fine e omogeneo, aggiungete una grattugiata abbondante di noce moscata, un’uovo e se necessario del pane grattugiato.

  3. Ora che il ripieno è pronto possiamo iniziare a riempire le olive, prendere un pochino d’impasto formate una piccola polpettina e inserirla all’interno dell’oliva. Procedete così fino a completare gli ingredienti. procediamo ora a preparare la panatura e poi a friggerle.

  4. Versiamo in un piatto l’uovo e lo sbattiamo con una forchetta, in un’altro piatto versiamo della farina e in un’altro ancora del pane grattugiato. Passate le olive prima nella farina poi nell’uovo e successivamente nel pane grattugiato.

  5. Scaldate l’olio d’arachide in una padella controllate che la temperatura sia perfetta con il manico di un mestolo di legno, se è pronta si formano delle bollicine attorno. Se invece usate la friggitrice impostate a 180°. Friggete le olive ripiene di pesce finché saranno dorate e croccanti e poi estraetele e posizionatele su della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. L’ideale sarebbe servirle ben calde appena fritte.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.