Insalata russa vegan – ricetta light

L’ Insalata russa vegan, è un antipasto preparato con maionese e verdure lessate tagliate a cubetti. Questo antipasto è diffuso in numerosi paesi del mondo. Di insalata russa ci sono un sacco di varianti, con più o meno tipi di verdura. Modi diversi di prepararla a seconda delle ricette che si tramandano di famiglia in famiglia. La più semplice e secondo me la più buona è preparata con patate piselli carote.e ovviamente maionese. Ci sono persone che ci aggiungono anche uova sode, ma non è il nostro caso visto che questa è una versione vegan. C’è chi poi ci aggiunge peperoni oppure olive e cetrioli. Questa mia versione è molto leggera perchè non contiene uova, anche la maionese non è pesante anzi è molto digeribile e gustosa è fatta con il latte di soia. Se non avete voglia di preparare la maionese in casa seguendo la ricetta che trovi cliccando QUI  potete trovarla al supermercato o nei negozi bio se ne trovano facilmente a base di riso.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Insalata russa vegan - ricetta light
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare l‘Insalata russa vegan, Lavare accuratamente le carote, i piselli e le patate. Con il pela-patate sbucciate le patate e anche le carote,  tagliate le estremità e tagliatele a cubetti di circa 1 cm. Sgranate  i piselli se li avete freschi, altrimenti potete usare anche quelli freschi. Potete cuocere le verdure separatamente, oppure per praticità le potete cuocere anche assieme, dato che i tempi sono abbastanza simili. Se preferite cuocerli separatamente cuocete le patate per 10 minuti, le carote per 7  minuti e i piselli per 10 minuti. Quando le verdure saranno cotte le scolate e le lasciate intiepidire leggermente, le versare in una terrina e regolate di sale. Preparate la maionese di soia seguendo la mia ricetta che trovate QUI, è davvero molto facile e veloce, l’unica cosa importante è usare un latte di soia non zuccherato. Dopo aver preparato la maionese aggiungete le verdure precedentemente lessate e mescolate con cura in modo da ottenere un composto omogeneo. Conservate l’Insalata russa vegan in frigorifero fino al momento di servirla, si conserva in frigorifero chiusa in un contenitore per un due o tre giorni.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Pan brioche con uvetta sofficissimo Successivo Pasticcio di pesce facile e gustoso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.