Gnocchi allo zafferano con zucchine e asparagi

Gnocchi allo zafferano con zucchine ed asparagi primo piatto spettacolare ricco di sapore e cremoso. E’ un primo piatto a cui potete abbinare un secondo piatto di qualsiasi tipo. Lo potete usare anche per le grandi occasioni farete sicuramente una bella figura. Per gli gnocchi di patate vi consiglio di seguire la mia ricetta  sono buoni e molto semplici da fare. Se invece siete di fretta o non volete prepararli in casa potete usare gli gnocchi che si trovano al supermercato.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
Gnocchi allo zafferano con zucchine e asparagi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 bustinaZafferano
  • 2Zucchine (media grandezza)
  • 200 gAsparagi
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioPanna vegetale senza lattosio

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione degli Gnocchi allo zafferano con zucchine ed asparagi, Se decidete di preparare gli gnocchi fatti in casa, per prima cosa procedete alla loro preparazione e seguite la mia ricetta che trovate qui

  2. Lavate gli asparagi ed eliminate la parte finale più dura, lavate le zucchine ed  eliminate le estremità. Portate a bollore una pentola d’acqua leggermente salata ed aggiungete gli asparagi cuoceteli 5 minuti.

  3. Con l’aiuto di una mandolina, tagliate finemente le zucchine. In una padella abbastanza ampia aggiungete 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, aggiungete le zucchine tagliate finemente, aggiungete un pizzico di sale e cuocete per 5 minuti.

  4. Dopo 5 minuti scolate gli asparagi e tagliateli a rondelle, preservando le punte, aggiungetele alle zucchine e proseguite la cottura per 10 minuti.

  5. Cuocete gli gnocchi in pentola con dell’acqua leggermente salata e quando verranno a galla saranno cotti prelevateli con una schiumarola e poneteli in una terrina con 2 cucchiai d’olio extra vergine in modo che non si attacchino tra di loro.

  6. Prelevate 4 cucchiai di acqua di cottura degli gnocchi e versateli in un bicchiere, sciogliete la bustina di zafferano. Ora che le verdure sono cotte, aggiungiamo gli gnocchi, l’acqua con lo zafferano e 1 cucchiaio di panna vegetale.

  7. Mescolate con cura e servite gli Gnocchi allo zafferano con zucchine ed asparagi ben caldi.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.