GNOCCHI DI PATATE SENZA UOVA

Gnocchi di patate senza uova sono un primo che io adoro, li potete condire come meglio vi pare, si abbinano a molti condimenti sia di verdura che di pesce. Molti pensano che siano molto difficili da fare ed invece non è proprio così, basta seguire qualche trucchetto e vedrete che saranno perfetti. Per prima cosa usate delle patate per gnocchi, patate a pasta bianca ricche di amido, possibilmente vecchie perché con poca acqua. Ora vediamo come vanno cotte le patate per ottenere degli gnocchi perfetti, la cottura che io prediligo è al vapore in pentola a pressione, ci metto poco tempo e le patate non assorbono acqua, potete cuocerle intere con la buccia oppure sbucciate e a pezzi. Altro modo di cuocere le patate è al cartoccio in forno a 150° per 40 minuti circa, il tempo può variare a seconda della grandezza delle patate e dal tipo di forno. Le nonne le hanno sempre bollite intere con la buccia, ma assorbono comunque acqua e quindi se potette scegliete qualche altro medito di cottura. Se le patate assorbono molta acqua poi sarete costretti ad aggiungere più farina e gli gnocchi risulteranno poi duri e gommosi. Scegliete voi poi se realizzarli piccoli come delle chicche o più grandi, quello è questione di gusti, inoltre potete scegliere se fare le righe con la forchetta o l’apposito attrezzo o lasciarli lisci. Come vedete dalla foto a noi piacciono piccoli e lisci. Vi consiglio di guardare anche altre ricette di gnocchi troverete sicuramente qualche altra ricetta da provare in futuro.

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarmi nella mia pagina facebook mi trovate anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube vi potete anche iscrivere al mio canale Telegram

Gnocchi di patate senza uova
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 PERSONE
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpatate cotte
  • 150 gfarina
  • 1 pizzicosale
  • noce moscata (facoltativa)

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare gli Gnocchi di patate senza uova, lessate le patate con la buccia, oppure sbucciatele e tagliatele a spicchi e cucinatele al vapore, oppure fatele cuocere al cartoccio in forno, io solitamente le cucino al vapore in pentola a pressione.

  2. Schiacciate le patate con l’aiuto dello schiacciapatate e ponetele in una terrina, fatele intiepidire ma non raffreddare del tutto. Aggiungete la farina, un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata se vi piace, io la metto sempre mi piace tanto il sapore che dona agli gnocchi. Mescolate il tutto con una forchetta, continuando poi con le mani in modo da impastare bene.

  3. Mettete l’impasto in una spianatoia ben spolverata di farina, formate dei serpentini e tagliateli con un coltello, io vi consiglio per una maggiore praticità di non farli troppo grandi. Se desiderate fare le classiche righe potete passarli in una forchetta uno ad uno od usare l’apposito attrezzo. Procedete così fino a finire l’impasto.

     

  4. Portate a bollore dell’acqua salata e versate gli Gnocchi di patate senza uova pochi alla volta, quando verranno a galla saranno pronti ad essere conditi con il sugo che più vi piace.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.