CROSTINI AL SALMONE LIGHT FINGER FOOD SFIZIOSO

Crostini al salmone light sono un antipasto buonissimo e anche bello da vedere, lo potete preparare anche il giorno prima e conservare il piatto con i crostini in frigo ricoperto con della pellicola trasparente. I crostini con il salmone sono senza burro e senza formaggio sono ottimi come antipasto in un pranzo di pesce, oppure nelle feste come pietanza per buffet, sono leggeri perché fatti con yogurt, se siete intolleranti al lattosio potete usare dello yogurt delattosato oppure potete usare anche dello yogurt di soia l’importante è che non sia zuccherato. La cosa importante è la drenatura o colatura dello yogurt, per permettere la fuoriuscita dell’acqua, in modo da rendere cremoso come un formaggio spalmabile lo yogurt. L’utilizzo dello yogurt al posto di un formaggio spalmabile rende ancora più leggera, light la pietanza. La colatura dello yogurt è molto facile da fare potete trovare tutte le indicazioni dettagliate nel post che ho dedicato drenatura o colatura dello yogurt. Potete poi utilizzare lo spalmabile di yogurt, per i vostri spuntini, per completare dei primi piatti o semplicemente mangiarlo con il cucchiaino. Come base potete usare delle gallette di riso oppure preparare delle mini piadine all’olio, sono facili e veloci e molto gustose. Vi consiglio di guardare anche altre ricette con il salmone troverete sicuramente altre ricette sfiziose da provare . 

SEGUITEMI sulla mia pagina Facebook o sul mio account InstagramPinterest Youtube vi potete anche iscrivere al canale Telegram per ricevere GRATIS la ricetta del giorno

Crostini al salmone light
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioni
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare i Crostini al salmone light

  • Mini piadine (gallette piccole di risp)
  • 100 gSalmone affumicato
  • Erba cipollina
  • 1 pizzicoPepe
  • Zenzero in salamoia (facoltativo)
  • yogurt naturale (o yogurt di soia)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i Crostini di Salmone preparate la salsa di yogurt seguendo le mie istruzioni per renderlo bello compatto, se siete di fretta usate lo yogurt senza colarlo anche se non avrà la compattezza ottenuta con la drenatura.

  2. Versate lo yogurt in una ciotola aggiungete 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, del pepe e regolate di sale, mescolate il tutto, potete conservare il vostro spalmabile per alcuni giorni in frigorifero in un contenitore ben chiuso e usarlo per i vostri spuntini o per completare i piatti.

  3. Preparate le mini piadine oppure usate le gallette di riso, mettetele sul piatto di portata, versate 2 cucchiaini di yogurt precedentemente preparato, disponete il salmone, se gradite qualche pezzo di zenzero in salamoia, (ma non è strettamente necessario, per la buona resa finale) qualche rametto di erba cipollina e terminate con un’abbondante grattugiata di pepe. Conservate i Crostini di Salmone in frigo fino al momento di servirle coperte con della pellicola trasparente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.