SPUMINI

Ben tornati carissimi amici.

Oggi vi presento una ricetta tradizionale del mio paese,

gli "Spumini" dolce che insieme ai bocconotti e alle pastarelle di mandorle, riempiono la tavola nei giorni prima del matrimonio.

Dalle nostre parti, è usanza offrire questi buonissimi dolci, quando i parenti vengno a casa per portare il regalo agli sposi, ma vengono preparati anche in occasioni come comunioni, battesimi e per tutte le ricorrenze importanti.

Sono di preparazione molto facile e la protagonista è sempre lei,

"La mandorla" accompagnata da profumatissimi vaniglia e cannella, a detta di molti il suo saparore è paradisiaco.

Ma proviamoli a farli insieme seguendo questi facili passaggi!

Ingredienti

1 kg di mandorle con la buccia

800 gr di zucchero a velo

360 gr di albumi

una bacca di vaniglia

1 cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento

Come prima operazione preparare la meringa sbattendo con una frusta gli albumi con lo zucchero a velo.

Frullate le mandorle, aggiungete la vaniglia, la cannella e ammorbidite con la meringa fino ad ottenere un composto lavorabile.

Lasciate da parte una porzione di meringa che vi servirà da spalmare sopra (vedi foto)

Formate dei torroni, spalmate sopra la meringa con una spatola e con un coltello bagnato ricavate dei torroncini.

Mettete i torroncini su di una teglia con carta forno ed infornate a 120° per circa 1 ora.

Dall'antica tradizione montoriese…

I nostri spumini sono pronti!!!

 

Precedente CORNETTO DI MATERA Successivo PIZZA IN TEGLIA "TUTTA SEMOLA"