Torta mimosa al cioccolato

Ingredienti per 4/6 persone:

Pan di Spagna al cacao:

6 uova
200 gr di zucchero fino
200 gr di farina 00
50 rg di cacao amaro

Ripieno:

500 ml di latte
50 gr di farina 00
120 g di zucchero
20 g di cacao amaro
150 g di cioccolato fondente
200 ml di panna

Per la bagna:

300 ml di acqua
150 gr di zucchero
1 fiala di aroma di vaniglia

Preparazione:

Prendi una ciotola abbastanza grande, sbatti le uova non fredde ma a temperatura ambiente e lo zucchero. Inizia a lavorare il composto con l’aiuto di una frusta per 10-15 minuti, fino a che otterrai un composto abbastanza chiaro e spumoso. Mescola separatamente la farina e il cacao setacciati ed aggiungili un alla volta alle uova. Incorporali con una spatola, muovendo dal basso verso l’alto, per non smontare troppo le uova. Versate la crema così ottenuta in uno stampo del diametro di 24 cm già imburrato o rivestito di carta da forno. Poni nel forno preriscaldato a 180° in modalità statica  il dolce per circa 40 minuti. Fai la prova dello stecchino e lascia raffreddare completamente e inizia a preparare la crema. Prendi un pentolino e mescola la farina e il cacao setacciati con lo zucchero. Aggiungi il latte, mescola con la frusta. Metti sul fuoco basso per evitare la formazione di grumi e cuoci per 10 minuti, mescola in continuazione, fino a quando non vedrai che la crema è abbastanza densa. Spegni il tutto e aggiungi il cioccolato. Mescola fino a che non si sarà ben sciolto.Trasferisci in un piatto da portata abbastanza fondo coperto con la pellicola trasparente e lascia raffreddare completamente. Nel frattempo prepara un pentolino con l’acqua, lo zucchero e l’aroma di vaniglia, e lascia bollire per 5 minuti. Spegni e lascia raffreddare.Taglia il Pan di Spagna in tre dischi.Monta la panna e uniscila alla crema. Prendi il vassoio che userai per la torta, metti il primo disco di Pan di Spagna e bagnalo. Copri con l’altro disco e bagnalo. Ricopri con la crema restante.Taglia a cubetti il disco di  che avrai messo da parte. Decora la tua torta mimosa a piacere, e lasciala riposare nel frigo per almeno 2 ore prima di portarla in tavola e consumarla.

 

Pubblicato da Annalisa

Le Ricette di Annalisa - Copyright © 2021 - Tutti i diritti riservati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.