Zucchine ripiene

Ingredienti per 4 persone:

6 zucchine grandi rotonde
100 gr di pancetta
1 cipolla gialla
2 rametti di prezzemolo
12 cucchiai di pangrattato
parmigiano reggiano q.b
sale q.b.
pepe q.b.
olio extra vergine q.b.

Preparazione:

Inizia a lavare le zucchine e taglia la calotta e mettila da parte, serviranno una volta cucinate le zucchine per decorare. Porta le zucchine in una pentola con abbondante acqua tiepida e lasciale bollire per circa 10 minuti, fai la prova forchetta per controllare la cottura. Una volta cotte scolale e lasciale raffreddare. Adesso puoi dedicarti alla preparazione del ripieno, metti a cuocere in padella la cipolla con il prezzemolo e lasciale cucinare un pò alla volta. Unisci la pancetta tagliata a pezzettini e falla rosolare bene. Riprendi le zucchine ed estrai con un cucchiaino tutta la polpa, facendo attenzione a non rompere la parte esterna. Tieni la polpa da parte e incorporala in una padella con la pancetta e la cipolla, fai rosolare il tutto per 5 minuti. In una ciotola unisci il pangrattato, il soffritto con la pancetta, il grana, un pizzico di sale e di pepe, infine un po’ d’olio per bagnare bene il pangrattato, mescola bene tutti gli ingredienti. A questo punto, riprendi le zucchine vuote e riempile con la farcia fino al bordo, posizionale su una teglia con carta da forno, spolverizza con del grana e infine aggiungi un filo d’olio. Lascia cuocere le zucchine in forno già caldo a 180° per 1 ora.Una volta cotte sfornale e lasciale intiepidire prima di portarle in tavola.

Strudel alle verdure

Ingredienti per 4/6 persone:

Per la base:

1 rotolo di pasta brisè
1 uovo per spennellare

Per il ripieno:

Verdure di stagione a piacere: 1 zucchina, 1 melanzana, 1 peperone
50 gr di scamorza o provola
prezzemolo q.b
sale q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
semi di sesamo a piacere

Preparazione:

Inizia a pulire le verdure: lavale una ad una, elimina le parti in eccesso e taglia a piccoli cubetti la zucchina e la melanzana e il peperone a listarelle.
Prendi una padella dai bordi rialzati, versa l’olio extra vergine d’oliva a filo, lascialo scaldare quanto basta e aggiungi le verdure, cuoci il tutto a fuoco basso per 20 minuti, mescola ogni tanto le verdure ed aggiungi un po d’acqua se necessario, aggiungi del sale e per finire il prezzemolo già tritato.             A questo punto prendi il rotolo di pasta brisè, srotolarlo un po alla volta meglio se usi la placca da forno, metti nel mezzo le verdure e la provola o la scamorza tagliata a cubetti e arrotola bene il tutto. Sigilla le estremità, spennella con l’uovo e cospargi a piacere con dei con semi di sesamo. Inforna lo strudel di verdure a 180° per 20 minuti. Una volta pronto portalo in tavola ancora caldo.

Torta estiva alle verdure

Ingredienti per 4/8 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
100 gr di cipolle rosse
200 gr di melanzane
180 gr di peperoni rossi
180 gr di peperoni gialli
100 gr di zucchine
300 gr di pomodorini tipo pachino
Parmigiano reggiano q.b
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Preparazione:

Inizia a preparare tutte le verdure, lavale e sbuccia la cipolla, tagliala a fette e tritala ricavando dei pezzi abbastanza grossi. Prendi la zucchina, spuntala e tagliala prima a metà e poi a cubetti. Prepara il peperone giallo, taglialo a metà ed elimina tutti i semi e i filamenti interni.Taglia il peperone prima a falde e poi a pezzi grandi di 2 cm. Fai la stessa cosa con il peperone rosso. Prendi una melanzana, elimina le estremità e tagliala prima a fette e poi a cubetti. Prepara i pomodori e tagliali in quarti. Prendi un tegame abbastanza largo e versa l’olio a filo, aggiungi la cipolla e lasciala rosolare per un paio di minuti. Aggiungi i peperoni, le zucchine e le melanzane. Mescola e fai cuocere il tutto per 2/3 minuti. Aggiungi anche i pomodorini e mescola ancora, aggiungendo il sale a piacere. Cuoci per altri 5 minuti a fuoco moderato, le verdure dovranno essere ancora croccanti. A questo punto spegni il fuoco e lascia raffreddare per almeno 10 minuti. Srotola delicatamente la sfoglia e trasferiscila all’interno di uno stampo da 28 cm. Con l’aiuto di una forchetta bucherella la base e trasferisci le verdure raffreddate all’interno. Aggiungi il parmigiano reggiano grattugiato utilizzando con una grattugia a maglie larghe e richiudi la pasta in eccesso dei bordi verso l’interno poggiando sul ripieno.Fai cuocere la torta salata così ottenuta in forno statico già riscaldato a 200°C per 35/40 minuti nella parte del ripiano centrale. Una volta trascorso questo tempo sforna e lasciala intiepidire prima di tagliarla e portarla in tavola.

Zucchine ripiene

Ingredienti per 4/6 persone:

6 zucchine tonde da 200 gr ciascuna
500 gr di pomodorini
40 gr di olive taggiasche
20 gr di capperi sotto sale
100 gr di pangrattato
Olio extra vergine d’oliva q.b
Sale q.b
Origano q.b

Preparazione:

Inizi a lavare le zucchine e scoperchiale una ad una. Con l’aiuto di un cucchiaino togli la polpa della zucchina in modo da svuotarla quasi del tutto. Fai lessare in acqua bollente già salata per 6 minuti. Taglia i pomodorini a metà.Taglia a pezzetti i capperi dopo averli passati sotto l’acqua per dissalarli. Prendi una padella abbastanza capiente e fai saltare metà della polpa delle zucchine, i pomodorini, i capperi e le olive taggiasche. Versa il sugo appena preparato in un piatto e unisci il pan grattato. Aggiungi l’olio d’oliva e mescola bene il tutto. Riempi le zucchine svuotate e precedentemente sbollentate con la farcia appena preparata e riponile nel forno a 240°C per 30 minuti. Portale in tavola ancora calde.

 

 

Gratin di patate e zucchine

Ingredienti per 4 persone

300 g di patate gialle
200 g di zucchine
2-3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
parmigiano reggiano grattugiato
10 g di cipolla tagliata a fettine sottili
20 g di burro
sale q.b.
pepe q.b.
un po’ di rosmarino a piacere

Procedimento:

Preparate le verdure, lavatele e tagliatele a fettine non troppo sottili. Mettere le patate in un tegame e conditele con il burro tagliato a pezzetti; e fate cuocere il tutto per 5-10 minuti. Scolatele con l’aiuto di un mestolo forato. Nel frattempo cuocete a vapore, oppure fate scottare per un minuto in acqua già bollente e salata le zucchine; scolatele e asciugatele delicatamente sopra un telo. Imburrare leggermente una placca da forno e adagiate a strati alterni le patate e le zucchine sovrapponendole un poco. Continuare con la stessa procedura fino a esaurimento degli ingredienti. Irroratatele con l’olio di oliva e aggiungete in ordine: la cipolla, il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe e mescolate bene il tutto. Ponete la placca in forno preriscaldato a 180 °C per 10-15 minuti circa, finché le patate e le zucchine saranno leggermente dorate. A cottura ultimata, togliere la placca dal forno e distribuite a piacere il rosmarino. Portate in tavola ancora caldo.