Torta Pasqualina

Ingredienti per 4/8 persone:

2 sfoglie rotonde di pasta brisé
1 kg di spinaci
300 gr di ricotta romana
parmigiano reggiano q.b
1 uovo grande
3 uova più piccole per l’interno della torta
sale q.b.
latte q.b.

Preparazione:

Inizia a preparare la ricetta della torta pasqualina: lava e lessa gli spinaci, una volta cotti scolali e lasciali raffreddare completamente. Cerca di strizzare bene gli spinaci per eliminare l’acqua in eccesso. Trasferisci gli spinaci freddi in una terrina, aggiungi la ricotta sgocciolata, il parmigiano, l’uovo e il sale. Mescola con una forchetta. Prepara una teglia rotonda da 24 cm di diametro sistema il primo rotolo di pasta brisé con la carta forno, aggiungi il composto di spinaci. Con l’aiuto di un cucchiaio crea tre incavi e all’interno sistema le tre uova che avrai già rassodato e sgusciato. Ricopri la torta con l’altro rotolo di pasta brisé, sistema bene i lati e pratica dei buchetti con l’aiuto di uno stecchino. Spennella la torta con il latte. Porta la torta nel forno statico già riscaldato e cuoci la torta a 200° per 20 minuti, più tardi abbassa la temperatura a 180° e cuoci per altri 20 minuti. Se la superficie si scurisce troppo coprila con un foglio di carta stagnola.
Sforna la torta, lasciala intiepidire e portala subito in tavola.

Omlette spinaci e mozzarella

Ingredienti per 4 persone:

4 uova
200 gr di spinaci
1 mozzarella di bufala
1 cucchiaio di parmigiano reggiano
olio extra vergine d’oliva q.b
sale q.b
pepe q.b

Preparazione:

Prepara gli spinaci: lavali e lasciali scolare, riempi la pentola d’acqua per un pò meno della metà, una volta giunta ad ebollizione aggiungi qualche pizzico di sale e immergi gli spinaci  per circa 3 minuti. Scolali e lasciali raffreddare, strizzali al fine di ridurre l’acqua in eccesso. Sbatti le uova in una terrina con sale e pepe e unisci gli spinaci e il parmigiano grattugiato. Scalda a fuoco lento in una piccola padella antiaderente con un pò d’ olio e versa il composto cercando di farlo rimanere sottile, gira l’omelette su stessa un paio di volte in modo che
sia cotta all’esterno e resti cremosa e morbida all’interno, quando sarà diventata dorata riempila
con la mozzarella tagliata finemente. Porta in tavola le omelette ancora calde.

Strudel ricotta e spinaci

Ingredienti per 4-6 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia già pronto
2 buste di spinaci già pronte da lessare
200 g di ricotta cremosa tipo galbani
olio di oliva q.b
sale q.b

Preparazione:

Prepara gli spinaci lavali velocemente sotto l’acqua corrente, prendi una pentola piuttosto capiente riempila d’acqua un po’ meno della metà, mettila sul fuoco fino ad ebollizione, aggiungi un po’ di sale e gli spinaci. Fai cuocere il tutto per pochi minuti 5-10, lascia scolare l’acqua per almeno 30-40 minuti prima di utilizzarli. Intanto prendi la sfoglia srotolandola dalla confezione, stendila velocemente su una placca da forno e procedi preparando due terrine separate: una per gli spinaci e l’altra per la ricotta. Condisci gli spinaci con un po’ di olio d’oliva e il sale, mescola per bene il tutto e aggiungi la ricotta dell’altra terrina, amalgama il composto energicamente fino ad ottenere una crema. Cospargi tutto il composto nella sfoglia fino a riempirla. Chiudi il rotolo dall’estremità superiore e riponilo nel forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti. Fai la prova dello stecchino per vedere se è ben cotto, quindi sfornalo e fallo raffreddare per qualche minuto, portalo in tavola ancora tiepido.