Trofie con zucca scamorza e speck

Trofie con zucca scamorza e speck sono un primo piatto autunnale molto appetitoso.

La zucca è un’ottimo ingrediente su preparazioni dolci che salate e nella mia cucina incomincia ad essere la protagonista.

Questo primo piatto che vi presento oggi è davvero favoloso, caldo e filante sono sicura che vi conquisterà!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE.

Trofie con zucca scamorza e speck
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g Zucca
  • 80 g Scamorza (provola)
  • 320 g Trofie
  • 20 g Pinoli
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 120 g Speck

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite la zucca tagliatela a pezzi e fate cuocere nel forno a 180°C per circa 20 minuti, in alternativa usate il microonde ci vorranno alla massima potenza 10 minuti.

  2. Nel frattmpo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, poi tagliate lo speck a listarelle o a cubetti, come preferite e fatelo rosolare in padella con un filo di olio extravergine di oliva.

  3. Ora aggiungete la zucca e schiacciatela con la forchetta poi unite la scamorza tagliata a cubetti e le Trofie non troppo scolate dell’acqua di cottura.

  4. In una padella a parte tostate i pinoli dopodiché uniteli all’impasto, date una bella mescolata e portate in tavola le vostre calde e fumanti Trofie con zucca scamorza e speck

Note

Precedente Carne di maiale alla pizzaiola morbidissima e filante Successivo Torta di mele e amaretti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.