Polpo e patate, ricetta secondo piatto di mare

Polpo e patate, un secondo piatto che unisce mare e terraferma.

Ingredienti:

1 kg polpo
500 g patate

Polpo e patate Ricetta secondo piatto di mare Alice nella cucina delle meraviglie

Procedimento:

Mettere il polpo in pentola a pressione, coprirlo d’acqua fredda. Chiudere la pentola a pressione, al fischio lasciare cuocere per 20 minuti.

In un’altra pentola a pressione cuocere le patate, con la buccia. Mettere il cestello e l’acqua, cuocere per 30 minuti dal fischio della pentola.

Fare raffreddare il polpo nella pentola a pressione, senza aprirla, dopodichè tirarlo fuori, pulirlo e tagliarlo a pezzettini. Tirare fuori anche le patate, sbucciarle e tagliarle a cubetti.

Polpo e patate possono essere conditi in insalata oppure, come ho fatto io, possono essere mangiati ‘al naturale’, con solo un filo d’olio.

Buon appetito!

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Torta salata di cavolfiore, ricetta antipasto vegetariano Successivo Trota al cartoccio, ricetta secondo piatto di pesce in pentola a pressione

4 commenti su “Polpo e patate, ricetta secondo piatto di mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.