Bistecche di tacchino impanate con farina di mandorle, ricetta secondo piatto di carne

Ho comprato la farina di mandorle per fare dei muffin… però sapevo già che me ne sarebbe avanzata un po’. Allora ho pensato, ma se usassi questa farina per impanare le bistecche? Volevo cuocerle in forno ma non avevo idea dei tempi di cottura, allora tra un consulto con la mamma e uno su internet, ho trovato la ricetta di Silvana… ecco come le ho preparate io, le bistecche di tacchino impanate con farina di mandorle 🙂

Ingredienti per 1 persona:

2 bistecche di tacchino
1 uovo
100 g circa farina di mandorle

Bistecche di tacchino impanate con farina di mandorle Ricetta secondo piatto di carne Alice nella cucina delle meraviglie

Procedimento:

In una ciotolina sbattere l’uovo, in un piatto versare la farina di mandorle.

Passare la bistecca prima nell’uovo e poi nella farina. Per una bistecca ho provato a fare una doppia impanatura, ma viene troppo spessa. Meglio una sola 😉

Infornare in forno ventilato preriscaldato a 180°. Io ho messo le bistecche in una teglia di alluminio coperta da un foglio di alluminio. Ho cotto per 20 minuti, poi ho tolto il foglio di alluminio, ho girato le bistecche e lasciato cuocere per altri 5 minuti.

Servire con abbondanti pomodorini ‘nature’, senza condimento.

Buon appetito!

Bistecche di tacchino impanate con farina di mandorle Ricetta secondo piatto di carne Alice nella cucina delle meraviglie

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Insalata di pomodorini, carote e basilico, ricetta contorno vegano Successivo Panfocaccia ai pomodorini, ricetta lievitato salato

2 commenti su “Bistecche di tacchino impanate con farina di mandorle, ricetta secondo piatto di carne

  1. Aeolus il said:

    Possiamo vivere senza la poesia, la musica e l’arte; possiamo vivere senza la coscienza, e vivere senza cuore; possiamo vivere senza amici; possiamo vivere senza libri; ma la gente civilizzata non può vivere senza cuochi.
    Owen Meredith

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.