Crea sito

RISOTTO PORRI E FRUTTI DI MARE

RISOTTO PORRI E FRUTTI DI MARE
Il porro, questo antico ortaggio conosciuto in Italia e tutto il mondo è arrivato nella nostra cucina già dagli antichi Romani che ne amavano il gusto abbastanza forte se mangiato crudo. Crudo lo si utilizza in cucina per insaporire insalate miste, con il suo gusto forte sostituisce egregiamente la cipolla. Consumato cotto come nel caso del risotto porri e frutti di mare si addolcisce e anche in questo caso sostituisce molto bene la cipolla. Oggi il porro andrà ad arricchire questo risotto con i frutti di mare e ne apprezzeremo notevolmente le caratteristiche, il gusto del porro si amalgamerà perfettamente al sapore di mare con il quale prepareremo il risotto porri e frutti di mare. Per i frutti di mare c’è poco da dire ormai li conosciamo a menadito e quindi senza ulteriori indugi andiamo a preparare il risotto porri e frutti di mare.

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE le mie ricette giornalmente? semplici e facili ti aiuteranno nella tua quotidianetà, iscriviti al mio canale messenger semplicemente cliccando sul link.
Lacucinadipompeo

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 griso Carnaroli
  • 100 gporri
  • 200 ggamberetti
  • 300 gvongole
  • 20cozze
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 50 gburro
  • 1 bicchierevino bianco
  • 1.5 lbrodo vegetale
  • 1limone
  • q.b.succo di limone
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 mazzettoprezzemolo

PER IL BRODO VEGETALE

  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1cipolla
  • 1patata
  • 5pomodorini ciliegino
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 10 gsale grosso

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Pentola
  • Mestolo
  • Pelapatate per pelare il limone

Preparazione

  1. Prepariamo in anticipo un buon brodo vegetale con i classici ingredienti sopra descritti. Pulire il pesce, far aprire le cozze e le vongole e conservare la loro acqua dopo averla filtrata, sgusciare solo le vongole. Con il pelapatate togliere tre fettine di buccia di limone (facendo attenzione di prendere solo la buccia senza il bianco, altrimenti risulterebbe amarognola) e poi tritarla. In un tegame con i bordi alti mettiamo metà del burro e un filo di olio extravergine, facciamo scaldare e uniamo il porro tagliato a jiulienne.

    facciamo stufare e quindi uniamo il riso e facciamolo tostare alcuni minuti. Bagniamo con il vino bianco e facciamo evaporare, incominciamo poi ad aggiungere mestoli di brodo vegetale per continuare la cottura. verso metà cottura aggiungiamo le vongole i gamberetti e le cozze e mescoliamo per bene e uniamo la buccia di limone tritata. Aggiungiamo a questo punto il succo di limone e l’acqua delle vongole e delle cozze e profumiamo con il prezzemolo. Aggiustiamo con sale e pepe e terminiamo la cottura. A fuoco spento mantechiamo con il restante burro e impiattiamo, buon appetito.

  2. Sfumiamo con il vino bianco secco.

  3. Profumiamo con la buccia di limone tritata.

  4. Mantecare con il burro.

ALTRE RICETTE CON IL PORRO

lasagne ai porri tonno e funghi

pizza salata porri e gamberetti

Se ti fa piacere puoi trovarmi anche su youtube da dove potrai visionare tutte le video ricette. Naturalmente troverai tutte le mie ricette sulla mia pagina facebook dove potremo scambiare anche le nostre opinioni ed imparare a conoscerci. Mi trovi anche su instagram e twitter.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.