LINGUINE ALLA CARRETTIERA

LINGUINE ALLA CARRETTIERA
Le linguine alla carrettiera sono un piatto tradizionale della Sicilia e del centro sud, solitamente questo piatto viene preparato con gli spaghetti, ma quello che rende il piatto distinguibile è il suo condimento, quindi la pasta è relativa, l’importante è usare una pasta tipo spaghetti, e secondo me linguine, bucatini, fettucce e mafalde possono andare benissimo. Comunque in questo caso ho adoperato le linguine che ben si abbinano a questo bellissimo e semplice sughetto. Le linguine alla carrettiera curiosamente le ritroviamo anche nella tradizione Romana con l’aggiunta di funghi. Come al solito molte sono le varianti, e ritroviamo questo piatto anche con l’aggiunta di tonno, funghi, pancetta.

Vuoi ricevere GRATUITAMENTE le mie ricette giornalmente? semplici e facili ti aiuteranno nella tua quotidianetà, iscriviti al mio canale messenger semplicemente cliccando sul link.
Lacucinadipompeo

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura14 Giorni 4 Ore
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 glinguine
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • q.b.peperoncini
  • 125 gpomodori pelati
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino
  • 14 gsale grosso
  • 2 lacqua
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Pentola
  • mestolo ragno

Preparazione

  1. Dopo aver preparato l’aglio il prezzemolo e il peperoncino mettiamo sul fuoco la pentola con l’acqua per la pasta e appena questa giunge a bollore saliamo e caliamo le linguine. Intanto in un tegame mettiamo tre cucchiai di olio evo e quasi contemporaneamente versiamo il peperoncino, l’aglio e il prezzemolo. Facciamo cuocere solo un attimo evitando di bruciare l’aglio, quindi aggiungiamo subito il pomodoro e facciamo cuocere a fiamma viva, saliamo, pepiamo e quando mancano un paio di minuti di cottura della pasta la scoliamo nel tegame con il sugo facendo terminare la cottura, aggiungiamo quando serve un po di acqua di cottura della stessa pasta, saltiamola per bene facendola mantecare alla perfezione, aggiungiamo ancora del prezzemolo fresco e impiattiamo, un filo a crudo di olio evo e……..buon appetito

  2. Facciamo cuocere senza bruciare l’aglio e il peperoncino

  3. Aggiungiamo i pelati tagliati a pezzetti con la loro acqua.

  4. Terminiamo la cottura delle linguine nel tegame con il sugo aggiungendo se serve poca acqua di cottura.

ALTRI PIATTI CON LE LINGUINE

mezze linguine con colatura di alici

linguine allastice

Se ti fa piacere puoi trovarmi anche su youtube da dove potrai visionare tutte le video ricette. Naturalmente troverai tutte le mie ricette sulla mia pagina facebook dove potremo scambiare anche le nostre opinioni ed imparare a conoscerci. Mi trovi anche su instagram e twitter.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.