Crea sito

DOLCE FREDDO DI CASTAGNE

Questo dolce freddo di castagne, è il primo dolce che ricordi della mia infanzia, aspettavo l’autunno per poterlo mangiare, naturalmente con l’arrivo delle castagne. Lo amavo e lo amo moltissimo, è fantastico, il sapore è una gioia per il palato, il suo odore e colore, ricorda l’autunno, è l’autunno. Di base ha pochi ingredienti, castagne, cioccolato, burro , zucchero e amaretti, e infine una spolverata di mandorle. Semplice da fare ideale per farsi una coccola, vedrete vi piacerà moltissimo. Ho scelto questo piatto per il mio ritorno al blog, dopo uno stop, purtroppo obbligato per motivi famigliari, ma del resto questo 2020 purtroppo non è facile

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti per dolce freddo di castagne

  • 1 kgcastagne
  • 3/4 llatte
  • 100 gzucchero
  • 1/4vaniglia (stecca)
  • 1 pizzicosale
  • 100 gburro
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 100 gamaretti
  • q.b.rhum

guarnizione dolce freddo di castagne

  • 50 gmandorle in polvere
  • 125 gpanna da montare

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Tegame
  • 1 Casseruola
  • 1 Setaccio
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Stampo

Preparazione dolce freddo di castagne

  1. Togliete la scorza alle castagne, poi immergetele in acqua bollente per circa 5 minuti, scolatele e privatele della pellicina. In una casseruola portate ad ebollizione il latte con lo zucchero e la vaniglia, che poi toglierete, e il sale. Versate le castagne e lasciate cuocere lentamente per circa 1 ora. Passate tutto al setaccio , rimettete il composto nella casseruola e fatelo addensare su fuoco moderato, sempre mescolando.

    Toglietelo dal fuoco e, quando sarà freddo, mescolatevi il burro, il cioccolato e il rum. Foderate uno stampo largo 18 cm e alto 7 cm con una garza inumidita, versatevi la terza parte del composto, appoggiatevi uno strato di amaretti bagnati nel rum, copriteli con un’altro strato di castagne, ripetete quello di amaretti e terminate con l’impasto rimanente.

    Mettete il dolce in frigorifero per qualche ora, poi mettetelo su un piatto, togliete la garza, e guarnite l’esterno con le mandorle tritate e qualche ciuffo di panna, ed ecco il dolce freddo di castagne

per seguirmi su instagram clicca qui https://www.instagram.com/cri_enry07/

per seguirmi anche pinterest clicca qui https://www.pinterest.it/crienrycuciniamoinsieme/_created/

link sponsorizzati inseriti nella pagina: vedi stampo per dolci 18×7 https://www.amazon.it/dp/B000UVHYZI?tag=gz-blog-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=0-f-n-av_crienry

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *