PISARÉI E FASO’ PIACENTINI(Gnocchetti e fagioli)VERSIONE MODERNA

Pisaréi e fasò piacentini (Gnocchetti e fagioli) versione moderna, è un piatto tipico piacentino, antica ricetta contadina, gustosissimo, era un anticipo della cucina macrobiotica. Infatti l’abbinamento cereali- legumi (farina -fagioli) forniva le proteine che non potevano avere dalla carne, troppo cara per le possibilità dei contadini. Una curiosità il termine Pisarei deriva dal termine dialettale bissa, riferito alla biscia di pasta da formare e tagliare a piccoli tocchetti prima di ottenere i gnocchetti. I Pisarei versione moderna si differenziano dalla versione antica tradizionale, dove nel sugo si usava la cotenna di maiale, i fagioli con l’occhio, senza pomodoro, e decisamente meno asciutti, quasi brodosi. Ho intenzione di pubblicare la ricetta tradizionale, per dargli la giusta importanza , e per poter fare anche un confronto con la versione moderna. Intanto gustatevi questa….

pisaréi e fasò piacentini ( gnocchetti e fagioli) versione moderna
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

pisaréi e fasò piacentini (gnocchetti e fagioli) versione moderna

Ingredienti per la pasta

500 g farina 00
150 g pangrattato
q.b. acqua
q.b. sale

ingredienti condimento

40 g burro
70 g lardo
q.b. olio di oliva
1 cipolla
300 g fagioli borlotti
200 ml passata di pomodoro
q.b. pepe
q.b. parmigiano Reggiano DOP
q.b. sale

871,27 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 871,27 (Kcal)
  • Carboidrati 130,50 (g) di cui Zuccheri 4,87 (g)
  • Proteine 23,46 (g)
  • Grassi 30,12 (g) di cui saturi 11,98 (g)di cui insaturi 16,81 (g)
  • Fibre 9,63 (g)
  • Sodio 2.364,40 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 152 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

pisaréi fasò piacentini (gnocchetti e fagioli) versione moderna

Su una spianatoia, se vi interessa l’acquisto cliccate qui, impastate bene la farina con l’acqua e il pangrattato (precedentemente scottato in acqua bollente o latte), fino ad ottenere un impasto morbido e elastico, formate un panetto. A questo punto staccate dei pezzi di pasta che verranno assottigliati con il palmo delle mani fino a dar loro la forme di cordoncini. Da questi lunghi e sottili cilindri, staccate dei pezzettini che, schiacciati leggermente con il pollice destro acquisteranno la forma cava dei gnocchetti. Lasciamo ora riposare i pisaréi e occupiamoci del condimento.

Procedimento condimento

Precedentemente avremo messo a bagno e fatti lessare tre o quattro etti di fagioli borlotti, portandoli a tre quarti di cottura, con acqua non salata, ma condita con un cucchiaio di olio e una fetta di cipolla fresca.

Fate soffriggere in un tegame di cotto il burro, l’olio, una cipolla, e un pò di prezzemolo tritato, una pestata di lardo (o un pezzetto intero da togliere poi a fine cottura). Unite i fagioli e lasciateli insaporire fuoco lento, mettiamo sale e pepe. Aggiungiamo la salsa di pomodoro, diluite se occorre con acqua tiepida e continuiamo la cottura a fuoco lentissimo.

Quando il sugo sarà pronto, fate cuocere i pisaréi in abbondante acqua bollente salata. Quando dopo pochi minuti, verranno a galla, scolateli e versateli assieme al sugo e ai fagioli in una zuppiera( se siete interessati all’acquisto cliccate qui), mescolate con qualche manciata di parmigiano reggiano e servite vostri pisaréi e fasò

i pisaréi potete congelarli , si conservano per 2 o3 mesi

  • Link sponsorizzati inseriti nella pagina
  • se vuoi seguirmi su instagram clicca qui
  • se vuoi seguirmi su pinterest clicca qui
  • seguimi su facebook clicca qui
  •  per seguirmi su tiktok clicca qui
  • seguimi su YouTube clicca qui
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *