Crea sito

Treccia russa salata alle zucchine

165 (FILEminimizer)166 (FILEminimizer)Treccia russa salata alle zucchine

La treccia russa ha riscosso un grande successo in famiglia, e perché non farla salata? Questa non è vegan, per lo meno non tutta, perché i miei figli non lo sono e della mozzarella, in 3/4 della treccia russa salata, l’ho messa..

Mettiamoci al lavoro con :
100 gr pasta madre liquida
250 gr di farina di farro integrale
75 gr semola di grano duro rimacinata
125 gr farina 0
60 gr amido di mais
30 gr olio Evo
Un cucchiaio malto
250 gr acqua
Sale
Un kg di zucchine
Menta
Olio
Sale
Mozzarella
Prepariamo il nostro impasto: mettiamo nell’impastatrice  la farina di farro setacciata con la farina 0 e la semola di grano duro. Aggiungiamo la pasta madre, l’acqua, l’amido di mais, il malto, l’olio e il sale ed impastiamo per circa 10′ fino a ottenere una pasta liscia che metteremo a riposare in frigo, in una ciotola coperta, per 24 ore. Togliamo la nostra pasta dal frigo e mettiamola a lievitare fino a quando non sarà ben gonfia.  nel frattempo, grattugiamo a joulienne le zucchine e saltiamole in una padella con l’ olio, il sale e la menta. Stendiamo la pasta dandole la forma di un rettangolo, mettiamo sulla superficie le zucchine e la mozzarella e avvolgiamo formando un filone. Per la forma procediamo come per la treccia russa vegan (qui)  e mettiamo a lievitare fino a quando non sarà ben gonfia. Spennelliamo con una salamoia di acqua e olio e cuociamo a 180 gradi per circa 30 minuti!

venite a trovarci nella pag fb creando si impara 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.