Girandole con lievito madre

girandole paoletta

Girandole con lievito madre

La ricetta di queste meravigliose girandole l’ho presa direttamente dal blog di Paoletta Anice&Cannella. Io ho solo provato a convertirle con il lievito madre dal momento che nascono con il lievito di birra, sperando di non aver fatto “troppi danni”. Il risultato è stato magnifico!
Ringrazio pubblicamente Paoletta (persona umile per quanto è brava!!!) che mi ha permesso di scriverle qui nel blog…
Per chi ha lievito madre solido metterà 180 gr di pm solida e togliera’ 60 gr di farina.
Per chi volesse farle con lievito di birra: preparare un lievitino con 60 gr di farina 0, 60 gr di acqua e 12 gr di ldb fresco. Aspettare il raddoppio e procedere da ricetta.
Mettiamoci a lavoro con
420gr di farina 0
120 gr di lievito madre liquido rinfrescato 2  volte, quindi bello attivo
28 gr di latte
60 gr di zucchero
5 uova
240 gr di burro morbido
7 gr di sale
1 bustina di vanillina
1 tuorlo con un goccio di latte per spennellare
granella di zucchero
(premetto che io ho impastato in una comune macchina del pane, non avendo l’impastatrice!!)
Ho sciolto il lievito nel latte, aggiunto 35gr di farina e lasciato riposare per un’ora. Ho iniziato ad impastare unendo un uovo al lievitino facendolo assorbire bene, unito lo zucchero ed una manciatina di farina, continuando cosi’, alternando farina e uova fino ad esaurimento facendo assorbire bene tutti gli ingredienti ad ogni passaggio, lasciando un cucchiaio di farina per lo spolvero finale. Ho iniziato ad incorporare il burro poco alla volta, unito il sale e la vanillina. Ho ribaltato l’impasto sull’asse infarinata lavorata fino ad ottenere una palla liscia che ho lasciato riposare coperta a campana per circa 2ore, dopodiché l’ho messa a lievitare in frigo per tutta la notte. Al mattino ho tolto dal frigo, lasciato acclimatare l’impasto, ribaltato sull’asse infarinata, steso con il mattarello dandogli la forma di un rettangolo da cui ho ricavato dei quadrati. Ho tagliato gli angoli facendo attenzione a non arrivare al centro, formando cosi’ dei triangoli, ho portato una delle punte del triangolo  al centro premendo  facendo cosi’ per ogni angolo, formando cosi’ le girandole. Ho lasciato lievitare per circa 5ore sulla teglia rivestita di carta forno. Quando erano belle gonfie ho spennellato con il tuorlo sbattuto con un goccio di latte, cosparso con la granella di zucchero e infornato a 180′ per circa 20′, fino a doratura. 

venite a visitarci nella pagina creando si impara !

Precedente Schiaccine dolci fritte Successivo Treccia russa salata alle zucchine

4 commenti su “Girandole con lievito madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.