Crea sito

fusilli con peperoni e robiola

un primo piatto che si prepara velocemente, ma che è avvero cremoso e colorato, i fusilli peperoni e robiola sono sempre stati uno dei miei piatti preferiti. La cremosità, la leggerezza e la leggera acidità della robiola sono accompagnati dal sapore deciso dei peperoni in un connubio delizioso

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Fusilli
  • 2 Peperoni
  • 1 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 100 g Robiola

Preparazione

  1. Mettiamo a bollire l’acqua salata e versiamo i fusilli quando avrà raggiunto il bollore. Laviamo i peperoni, tagliamoli a metà e priviamoli dei semi. Potete grigliarli o cuocerli al forno  e poi togliere la pellicina se vi è indigesta.

  2. Io personalmente, che digerisco anche i sassi, preferisico la cottura in padella: tagliamoli a listarelle sottili per una cottura veloce veloce. Affettiamo finemente la cipolla, appassiamola con un filo di olio extravergine d’oliva, uniamo i peperoni, saltiamoli una decina di minuti con un pizzico di sale. Assaggiamo e aggiungiamo sale se necessario. Anche pepe se vi piace.

  3. Scoliamo i fusilli al dente, saltiamoli nella padella coi i peperoni e aggiungiamo la robiola a tocchetti che avvolgerà la pasta e la verdura. Aggiungiamo un po’ d’acqua di cottura della pasta se risultasse un sugo troppo asciutto.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.