frittelle di riso, con lievito madre

frittelle di riso

frittelle di riso

Queste frittelle di riso, con lievito madre vale veramente la pena di farle!!
Soffici e profumate, ideali per carnevale o per la festa del papa’, hanno riempito la casa di un dolce profumo di vaniglia… Veramente deliziose!!
Per chi ha pasta madre solida: 90 gr di pm solida e 120 gr di farina.
Per chi volesse farle con ldb: preparate un lievitino con 30 gr di farina, 30 gr di acqua dove sbriciolerete 5 gr di ldb fresco. Aspettate il raddoppio e procedete da ricetta.
Mettiamoci a lavoro con
650 gr di latte intero
100 gr di riso originario
2 cucchiai di zucchero
30 gr di burro
1 bustina di vanillina

60 gr di lievito madre liquido rinfrescato
150 gr di farina 0
2 uova
50 gr di uvetta
30 ml di Martini o altro liquore a piacere
2 cucchiai di latte
scorza di limone e arancio grattugiata
1 pizzico di sale
zucchero a velo
olio di semi di arachidi
Prepariamo subito le nostre frittelle di riso: in una casseruola, versiamo il latte, portiamolo a bollore ed aggiungiamo il riso con lo zucchero, il burro e la vanillina e lasciamo cuocere a fuoco dolce per circa 30′, fino a che il riso sarà ben cotto ed avrà assorbito tutto il latte. Mescoliamo di tanto in tanto. Lasciamo raffreddare.
Ammolliamo l’uvetta in acqua calda, strizziamola bene ed aggiungiamola al riso.
Mettiamo anche il lievito madre che avremo sciolto nei due cucchiai di latte, uniamo la farina, le due uova sbattute, il liquore,le scorze degli agrumi e il pizzico di sale. Mescoliamo energicamente con una frusta fino ad ottenere una pastella consistente e ben amalgamata.
Mettiamo a riposare il tutto in frigorifero, in una ciotola coperta, per circa 12 ore.
Togliamo l’impasto dal frigorifero facciamolo ambientare per circa 2 ore. Friggiamo a cucchiaiate le nostre frittelle di riso a fuoco medio, fino a che saranno dorate.
Scoliamole su carta assorbente da cucina e spolveriamole di zucchero a velo.
Clicca mi piace in Creando si impara

Precedente cazzotti di semola, ricetta lievitata Successivo galani con esubero di pasta madre

2 commenti su “frittelle di riso, con lievito madre

  1. valentina il said:

    Ciao, mio marito compie gli anni venerdi e volevo provare questa ricetta. Ho un dubbio, che cos’è il riso originario?
    Grazie

    • creandosiimpara il said:

      è un tipo di riso, come c’è quello roma, quello per risotti, ecc.. è un tipo di riso che non tiene bene la cottura. se non lo trovi puoi usare il riso roma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.