danubio laugenbrot

083 (FILEminimizer)

danubio laugenbrot

Questi panini laugenbrot sono ormai una consuetudine a casa nostra. Sono buoni, profumati, con quel gusto tutto particolare che piace a tutti. Perchè non farli già ripieni così l’interno in cottura sprigiona tutto il suo gusto regalando morbidezza e un nuovo sapore a questi panini così speciali? Ho pensato così di fare il danubio laugenbrot e lo condivido con voi.
Mettiamoci al lavoro con :
100 gr lievito liquido naturale
400 gr farina
175 gr acqua
20 gr olio evo
sale
semi di papavero

600 gr di zucca tagliata a tocchetti
3 zucchine
sale
olio evo
1 l di acqua
7 cucchiaini di bicarbonato di sodio
sale
Impastiamo il lievito madre con la farina e l’acqua. Aggiungiamo l’olio, il sale ed impastiamo fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea che lasciamo lievitare 2 ore prima di farla riposare in frigo per una notte. Cuociamo in forno a 180° la zucca a tocchetti con le zucchine a rondelle, condite con olio e sale. Ricaviamo dalla pasta dei dischetti su cui mettiamo una cucchiaiata di verdura. Chiudiamo il disco formando una palla men sigillata e continuiamo così fino a terminare la pasta. Lasciamo lievitare il danubio 3 ore al calduccio. Portiamo a bollore un l di acqua con sale e bicarbonato e buttiamoci i panini uno alla volta per una decina di secondi. tiriamoli fuori dall’acqua e disponiamoli uno vicino all’altro su una tortiera. cospargiamo con semi di papavero, pratichiamo un paio di tagli sulla superficie ed inforniamo a 180° fino a quando non prendono il tipico colore dei laugenbrot. Ovviamente il ripieno può variare a seconda dei nostri gusti.
Clicca mi piace nella nostra pag Fb creando si impara

Precedente brutti ma buoni Successivo biscotti vegani al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.