Pure di zucca

Il Pure di zucca è una ricetta per questo periodo autunnale, e per Ottobre, il mese di Halloween, quando i piatti a base di zucca popolano le tavole in festa 🙂

Pure di zucca

  • Portata: Contorno
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Forno

purè di zucca | pure di zucca | zucca | cooking giulia | noce moscata | purè | pure | purea

Ingredienti per preparare il Pure di zucca:

  • 800 g di zucca pulita (circa metà di una zucca arancio allungata, ma la tipologia di zucca è a vostra scelta)
  • un bicchierino di panna fresca
  • noce moscata
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Preparazione del Pure di zucca:

  • Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente eliminando eventuali i residui di terra. Tagliarla a metà utilizzando un pesante coltello affilato (in genere le zucche hanno una scorza molto dura quindi ci vuole un po’ di forza). Svuotare l’interno della zucca con un cucchiaio per eliminare tutti i semi e i filamenti.
  • Tagliare la zucca in pezzi, in questo modo sarà possibile utilizzando un coltello con la lama affilata, rimuovere la buccia con maggiore facilità. Una volta rimossa la buccia tagliare la polpa a cubetti di circa un centimetro.
  • Rivestire una pirofila in ceramica di carta da forno, adagiarvi i cubetti di zucca, condire con un filo di olio, salare, mescolare e infornare a 200°C fino a che i cubetti non saranno teneri.
  • Togliere la pirofila dal forno, trasferire i cubetti di zucca in una ciotola e schiacciarli con una forchetta, aggiungere la panna e la noce moscata e mescolare bene per rendere il composto omogeneo (se preferite potete aiutarvi con un frullatore ad immersione).
  • Se il pure di zucca è della giusta consistenza potete servirlo subito (ben caldo) se invece lo volete far addensare un po’ potete farlo asciugare un po’ cuocendolo ancora in un pentolino a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, fino a che non raggiungerà la consistenza desiderata. Buon appetito 😉

PURe DI ZUCCA

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!!

Precedente Ricette per la festa dei nonni Successivo Risotto mele e timo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.