Crea sito

Cicoria aglio olio e peperoncino calabrese

In primavera, con l’arrivo delle belle giornate, il sole, il cielo azzurro, la voglia di fare lunghe passeggiate e stare all’aria aperta, è tanta. Da piccola adoravo, in questo periodo, raccogliere i fiori di camomilla e poi a casa li legavamo a mazzetto per poterli conservare e utilizzare nei periodi invernali. La vastità di fiori ed erbe commestibili nei campi all’aperto sono tanti e dopo il finocchietto selvatico ho raccolto la cicoria: una pianta comunissima che cresce in pianura le cui foglie sono amare ma con un alto contenuto di ferro. Tre semplici ingredienti: aglio olio e peperoncino per renderla appetibile.

Se qualcuno fosse interessato ad approfondimenti sulle sue proprietà può cliccare qui 

    Ingredienti
  • 1 kg di cicorie
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 peperoncino calabrese
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale q.b.

Procedimento

Dopo aver pulito accuratamente la cicoria, sbollentarla in abbondante acqua salata per 15 minuti circa e poi scolarla. Versare in una padella l’olio, l’aglio ed il peperoncino. Non appena l’olio inizia a scaldarsi e l’aglio ad imbiondire, aggiungere la cicoria bollita. Salare e coprire con un coperchio lasciando cuocere a fuoco basso fino a che la cicoria si sia insaporita con l’aglio ed il peperoncino. Servire calda o fredda.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Sono Emanuela Borello nata e cresciuta a Vibo Valentia. Passione per la cucina tanta. La definizione giusta per il mio Blog : il mio "OM "...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.