Primi piatti

Fileja alla nduja

I fileja sono il piatto che più abbiamo gustato in estate.

Semplice, tipico e facile da preparare.

I condimenti sono sempre tanti e diversi e quelli più diffusi sono certamente piccanti. 

E’ un piatto che preparo spesso sia in inverno che in estate.

Nelle domeniche invernali fredde ci riscalda con il suo sapore piccante, mentre in estate dopo un’intera giornata trascorsa al mare, diventa l’occasione ideale per continuare il divertimento a casa con gli amici.

Ragion per cui è necessaria una ricetta facilissima e velocissima da preparare, tanto quanto la famosa spaghettata di mezzanotte.

Vi propongo i fileja alla nduja.

Più veloce e facile di così

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

 ·         500 g di fileja

·         200 g di nduja 

·         500 g di passata di pomodoro

·         olio sale q. b.

·         4 foglie di basilico

Strumenti

Una padella dai bordi alti, e una pentola

Passaggi

Mettere a bollire dell’ acqua in una pentola capiente e salare.

In una padella versare l’ olio evo, la nduja e attendere che si sciolga. 

Una volta sciolta aggiungere la passata di pomodoro e continuare la cottura a fuoco basso per 10/15 minuti. Mescolando di tanto in tanto.

Il sugo sarà pronto quando prenderà quel colore rosso intenso, dovuto ai grassi e il peperoncino contenuti nella nduja.

Cuocere i fileja nell’acqua salata e appena pronti scolarli e versarli nel sugo caldo.

Aggiustare di sale e servire con una foglia di basilico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Fileja cipolla e nduja

In questo periodo dell’anno se vogliamo seguire la stagionalità è inevitabile fare una grande abbuffata di cipolle. Per quanto mi riguarda non è assolutamente un sacrificio anzi direi che finalmente posso sbizzarrirmi con primi piatti, secondi, contorni e tanto altro. Confesso di aver fatto delle prove sui dolci alla cipolla, ma in questo momento la mia conoscenza culinaria non ha prodotto grandi risultati sul fine pasto. Ovviamente riproverò. Oggi ho seguito la tradizione e sono andata sul sicuro con questo primo piatto, tipico della nostra zona. Vi propongo i fileja, la nostra pasta tipica, conditi con cipolle , pomodoro e nduja.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

·         2 cipolle di Tropea di media grandezza

·         300 g di pomodorini

·         110 g di nduja

·         4 cucchiai di olio evo

·         300 g di fileja

·         2 fette di pane raffermo

·         1 cipolla piccola

·         Sale q.b.

·         100 ml di olio di semi di arachidi

·         Farina di riso q.b.

·         2 foglie di basilico

Strumenti

Passaggi

Sbollentiamo i pomodori in acqua bollente e priviamoli della buccia.

Tagliamoli a pezzetti e mettiamoli da parte. Facciamo rosolare l’olio evo in un tegame e aggiungiamo le 2 cipolle tagliate a fettine sottili. 

Saliamo e quando la cipolla sarà leggermente appassita aggiungiamo i pomodori, lasciando cuocere a fuoco medio per circa 15/20 min. A fuoco spento versiamo 100 g di nduja e mescoliamo fino a quando si sarà sciolta. Assaggiamo ed eventualmente aggiustiamo di sale.

In una padella antiaderente, versiamo un cucchiaio di olio evo, 10 g di nduja ed il pane a cubetti piccoli. Dovranno abbrustolire e colorarsi del sapore della nduja.

Tagliamo a fettine sottili la cipolla, infariniamola e friggiamola in olio bollente, scoliamola appena diventa dorata e croccante e mettiamo da parte.

Quando l’acqua bolle versiamo i fileja, quando saranno pronti condiamo con il sugo, e serviamo con il pane abbrustolito e la cipolla fritta. Un giro d’olio e qualche foglia di basilico.

La tipica pasta con la nduja e cipolla è pronta.

/ 5
Grazie per aver votato!