FOCACCIA TIPO BARESE MORBIDISSIMA

Ecco oggi vi propongo una focaccia super morbida e super buona, e’ la focaccia tipo barese, ideale in ogni momento della giornata, per una merenda veloce, un buon antipastino con tanti affettati e formaggi misti, puo’ sostituire il pane a tavola e se e’ abbastanza spessa potete eagliarla a meta’ e farvi un bel panino. Il sergeto qual’e’ di tanta bonta’ e morbodezza? Leggendo la ricetta lo scprirete… Questa e’ una ricetta consigliata da una mia cara amica foodblogger Cristina che gestisce la pagina L’angolo di Cristy

  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Questi ingredienti sono per due teglie da circa 30 cm

  • 250 g Semola di grano duro rimacinata
  • 250 g Farina 0
  • 350 ml Acqua
  • 150 g Patate (bollite)
  • 10 g Lievito di birra
  • 4 g Miele (o zucchero)
  • 15 g Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Olive nere
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Mettere subito a bollire la patata.

  2. Nel frattempo, se usate il lievito secco, fatelo riattivare,

  3. prendete una parte dell’acqua tiepida, mettetela in una ciotolina con il levito ed il miele o lo zucchero, e lasciate riposare per 10 minuti circa.

  4. Quando sara’ cotta fate intiepidire la patata.

  5. Prepatate le farine, qui potete usare una terrina capiente o mettere tutto nella planetaria.

  6. Usando il contenitore della planetaria, mettete le farine e schiacciate la patata.

  7. Iniziate l’impasto, usando la frusta a gancio, mettendo prima l’acqua avanzata,

  8. poi il lievito ed il miele sciolti, fate impastare per alcuni minuti ed aggiungete il sale.

  9. Fate incordare bene l’impasto.

  10. Quando sara’ pronto, trasferitelo in una spianatoia leggermente infarinata e pirlatelo, ovvero formate una palla.

  11. Ungete una terrina con un po’ di olio d’oliva e mattate l’impasto a lievitare, coperto con della pellicola trasparente, per 2 ore fino al raddoppio.

  12. l’impasto dovra’ risultare come nella foto sopra.

  13. Ungete di olio la o le teglie che usarete per la cottura, ungetevi anche le mani e rovesciate l’impasto nella teglia.

  14. Con i polpastrelli allargate la pasta fino a ricoprire tutta la teglia.

  15. Tagliate sopra dei pomodorini, schiacciandoli un pochino per far uscire il succo che distribuirete per bene con un pennellino.

  16. Aggiungete anche le olive, infornate in forno caldo a 250 gradi, per i primi 10 minuti nella parte bassa del forno, poi per altri 10/15 minuti , qui dipende sempre dalla potenza del vostro forno, trasfarite la teglia al centro.

  17. Una volta cotta, spenellate tutta la superfice con olio di oliva e spolverate con un po’ di origano…

  18. Ora la vostra focaccia sara’ pronta da gustare e da sevire… Buon Appetito

Note

Se vi e’ piaciuta questa mia ricetta seguitemi anche nella mia pagina fb Buon Appetito by Paola, se mi lasciate un like sarete sempre aggiornati con le mie nuove ricette e cosi’ darete velore al mio lavoro…

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.