BANANA Bread

Banana BREAD con gocce di CIOCCOLATO


Banana Bread con gocce di cioccolato
Metti una domenica d’autunno triste e piovosa, aggiungici imminente lock down annunciato, insomma la tristezza imperversa sovrana, bisogna correre ai ripari!

Apri il web e vedi la foto di una torta che ti fa letteralmente sbavare sullo schermo, decidi di replicarla ma leggi il titolo “Banana bread”….

Ti assale qualche dubbio perché non ami le banane però è così invitante e soprattutto l’autore della ricetta è uno dei tuoi miti nel campo della pasticceria Luca Perego di https://www.lucake.it/!!!

Ma sì dai decido di provarla, controllo di avere tutti gli ingredienti, mi manca qualcosina ma dopo l’avvallo del “maestro” per le sostituzioni (tipo lievito in polvere al posto del bicarbonato e yogurt normale invece di quello greco) mi metto al lavoro.

Un inciso, se non lo conoscete andate a visitare il sito di Luca, un ragazzo super in gamba che non ha assolutamente bisogno della mia pubblicità ma che ci tengo a sottolineare nonostante l’indubbia fama è di una simpatia e disponibilità unica al mondo, come se fosse il tuo vicino di casa!!!!!

Tornando al plum cake, mi metto al lavoro tardi verso le 17,30 e dopo solo un’ora tra preparazione dell’impasto e cottura ecco uscire dal forno una meraviglia per gli occhi ma soprattutto per il palato.

Vi assicuro che è uno dei dolci più buoni che abbia mai assaggiato, umido e non troppo dolce, arricchito con le gocce di cioccolato fondente, irresistibile e se lo dico io che non amo le banane potete fidarvi!

Quindi tutti pronti a preparare il
Banana Bread con gocce di cioccolato

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzionistampo rettangolare 23 cm x 8 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gbanane (meglio se mature)
  • 250 gfarina 0
  • 150 gzucchero
  • 80 mlolio di semi
  • 40 gyogurt greco
  • 15 mllatte
  • 2uova (110/120 g peso totale)
  • 8 gbicarbonato
  • Mezzo cucchiainoaceto di mele
  • 1 pizzicosale
  • 250 ggocce di cioccolato

Preparazione

  1. Come prima cosa accendete il forno in modalità statica a 175 gradi.

    Sbucciate le banane, mettetele in una ciotola e schiacciatele con una forchetta.

    Poi utilizzare lo sbattitore sino a renderle della consistenza di una pastella.

    A questo punto unite l’olio di semi, lo yogurt greco, il latte, le uova ed infine l’aceto ed amalgamate con lo sbattitore elettrico fino a rendere tutto omogeneo. Non vi preoccupate se rimane qualche grumo delle banane.

  1. Dopo aver setacciato la farina con il bicarbonato, unitela agli ingredienti liquidi, insieme al pizzico di sale ed alle gocce di cioccolato tenendone da parte qualcuna per la decorazione finale.

    Mescolate il tutto sempre con lo sbattitore elettrico fino a rendere il composto liscio e omogeno.

    Siete pronti per infornare.

  1. Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake.

    Mettere nello stampo un kg di composto e cospargere la superficie con le gocce di cioccolato.

    Cuocete a 175 gradi in forno statico per circa 50 minuti. I tempi di cottura sono indicativi, fate sempre la prova stuzzicadenti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di togliere dallo stampo.

    Utilizzate l’impasto restante per fare dei muffin che cuoceranno all’incirca 18/20 minuti.

CONSERVAZIONE

Conservate il banana bread per un paio di giorni sotto una campana di vetro.

Si può congelare una volta cotto e raffreddato, intero o porzionato.

CONSIGLI

La riuscita della ricetta sarà migliore se si utilizzano banane mature perché più dolci.

Al posto delle gocce di cioccolato potete arricchire l’impasto con noci pecan oppure noci o nocciole tritate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.