BARCHETTE DI SALAME

Sempre in cerca di idee sfiziose ecco qui le barchette di salame, bocconcini salati con mousse e olive. A Bologna si crepa il caldo è arrivato e si ha voglia di cose sfiziose e fresche da gustare sul tardi con le finestre aperte e una bella brezza… Per le finestre aperte ok ma per la brezza ancora bisogna lavorare anche se abitando al 5° e ultimo piano ed avendo l’appartamento che dà su due versanti in effetti un po’ di venticello si acchiappa…Ma  torniamo alle barchette  di salame e via in cucina a preparare quel poco che la ricetta richiede…

Il salame di Milano è uno tra i più conosciuti salumi d’Italia la cui stagionatura è tra le più lunghe nel settore dei salumi, allo scopo di raggiungere una buona compattezza della parte grassa e magra. È molto simile, sia visivamente che al palato alla varietà di salame ungherese, che presenta un maggior numero di spezie all’interno. Ha un colore rosso carico   ed è un salame di grandi dimensioni può pesare fino a 3-4 kg e viene gustato al naturale nella michetta dai meneghini.(www. agraria.org)

BARCHETTE DI SALAME

RICETTA FINGER FOOD

INGREDIENTI per 4 persone

  • 150 g di salame di  Milano,
  • 100 g di ricotta vaccina,
  • 100 g di robiola,
  • 1 cucchiaio di grana grattugiato,
  • un trito di erba cipollina, prezzemolo e basilico.
  • olive verdi denocciolate q.b.
  • qualche fogliolina di basilico,
  • sale e pepe.

VI occorreranno anche stuzzicadenti classici o personalizzati…

barchette di salame

BARCHETTE DI SALAME 

PREPARAZIONE  

Scolate il più possibile la  ricotta con un colino a maglie fitte.

In una terrina mescolate  la robiola, la ricotta ed il grana.

Regolate di sale e di pepe.

Unite ora al composto il trito di erbe aromatiche e amalgamate bene il miscuglio.

Disponete in ogni fettina di salume un poco di mousse di formaggi.

Infilzate in un lato la fettina poi aggiungete l’oliva e chiudete la barchetta con l’altro lato della fettina di salame di Milano.

Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti e disponendo il tutto su di un piatto da portata.

Veloce e molto gustoso ecco un nuovo antipasto: le Barchette di salame!

Buon appetito ciaooo!

SE PREFERITE UN ANTIPASTO CON IL PROSCIUTTO ECCO

ARROTOLATO DI PROSCIUTTO E MOZZARELLA

arrotolato prosciutto e mozzarella

Copyright © 2016 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

SEGUIMI SU FACEBOOK….A presto!

Precedente TORTA FREDDA ALLO YOGURT Successivo CLAFOUTIS DI ZUCCHINE

8 commenti su “BARCHETTE DI SALAME

  1. Io mi accorgo solo alla sera di quanto sia caldo in questi pomeriggi: in ufficio con l’aria condizionata è davvero difficile percepire quanto possa essere caldo fuori. Ma non lamentiamoci, un po’ di caldo va anche bene dopo settimane di piogge continue.
    Però per affrontare il caldo, che spesso toglie anche l’appetito, servono proprio dei piattini sfiziosi come queste barchette di salame.

  2. Irene il said:

    Come si potrebbe sostituire il salame? Tra pochi giorni ho ospiti a pranzo e un’invitata è in dolce attesa

  3. Ciao Irene! Da quel che ricordo in gravidanza a causa della toxoplasmosi, si possono mangiare solo mortadella e prosciutto cotto e tra i due io opterei per il cotto. Con un coppa pasta o dei bicchieri fai se vuoi i cerchietti e li farcisci come ho fatto nella ricetta. Altrimenti se hai tempo sul blog ci sono altre 250 ricette di antipasti e spero tu possa trovare quella che preferisci!!! Buona domenica e …speriamo sia femmina e bella tosta!!!Grazie mille per essere passata da me…

I commenti sono chiusi.