Crea sito

RED VELVET ricetta americana

La torta red velvet è una torta di tipo cake molto in voga negli Stati Uniti. Il colore rosso, da cui deriva il nome, può variare tra rosso scuro, rosso vivo e rosso marrone. Normalmente viene preparata come base per una torta a strati, poi guarnita con crema di vaniglia, crema al burro o crema di formaggio. Si prepara tutto l’anno ma dato il suo colore a San Valentino è davvero perfetta da portare in tavola o regalare. La ricetta delle Red Velvet Cake che ti propongo è quella originale che arriva direttamente dagli Usa. Non è una ricetta veloce e semplicissima, ma è una ricetta che una volta preparata entra a pieno titolo di quelle da fare e rifare. Come vedete nella foto, i poster sono tutti Desenio. Potete trovare cornici, stampe, quadri in bianco e nero, accessori, gallerie a parete, per decorare la vostra casa. 

Sponsorizzato da DESENIO

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 310 gfarina 00
  • 250 gzucchero
  • 10 gcacao amaro in polvere
  • 1 cucchiainobicarbonato (raso)
  • 1 pizzicosale
  • 2albumi
  • 250 glatticello
  • 220 golio di semi
  • 1 cucchiainoaceto
  • 1 cucchiainocolorante alimentare

Ingredienti per il latticello :

  • 125 gyogurt bianco naturale
  • 125 glatte
  • 1 cucchiaiolimone (succo)

Ingredienti per il frostig al mascarpone:

  • 250 gmascarpone
  • 125 gpanna fresca da montare
  • 1vaniglia (fiala)
  • 100 gzucchero a velo

Preparazione:

  1. PRIMA DI TUTTO PREPARATE IL LATTICELLO:

    In una ciotola versare un vasetto di yogurt bianco magro (da 125 g) e aggiungervi 125 g di latte scremato e un cucchiaino abbondante di gocce di limone. Mescolare il tutto e lasciare riposare per 20-30 minuti a temperatura ambiente. Prima di utilizzarlo mescolarlo delicatamente con un cucchiaio.

  2. PER LA BASE: In una ciotola pesare e mescolare tutti gli ingredienti solidi: farina, zucchero, cacao, bicarbonato e sale. In un’altra ciotola pesare assieme tutti gli ingredienti liquidi: latticello, olio, albumi, aceto e colorante in polvere diluito in una piccola parte del latticello.

  3. Versare gli ingredienti liquidi nella ciotola degli ingredienti solidi e mescolare energeticamente con una frusta a mano.

    Imburrare e infarinare 2 tortiere a forma di cuore, o fatele uno strato per volta e versare in ognuna di essa 300 g di composto. Versare l’impasto che avanza in 2-3 pirottini da muffin.

    Cuocere in forno statico a 175° per circa 20-25 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

  4. 5 PER IL FROSTING: Per il frosting versare in planetaria con la frusta, o in una ciotola, il mascarpone, ammorbiditelo un’pò, con lo zucchero a velo, aggiungete la vaniglia e la panna, una volta ben montata e continuare a mescolare finché il composto sarà ben denso.

  5. ASSEMBLAGGIO: Mettere il primo disco di torta sul piatto da portata. Versare il frosting in una sac à poche con bocchetta liscia (la mia con foro da 1 cm) e creare tanti piccoli ciuffi sulla base della red velvet. Adagiare il secondo strato di torta e continuare a creare dei piccoli ciuffi con la sac à poche, e disporre al centro i frutti rossi, i mirtilli, le fragole e i fiorellini qua e là. Lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

NOTE:

• Potete decidere di utilizzare anche 3 stampi da 18 cm di diametro, suddividendo tutto l’impasto in 3 parti uguali (circa 350 g a tortiera). Utilizzando uno stampo leggermente più grande l’impasto servirà tutto per la torta e non ne avanzerà per preparare anche i 2-3 cupcake.

• Le basi della torta devono essere fredde prima di essere farcite. Se provi a farcire la torta quando la base è ancora calda, questa collasserà su sé stessa e il risultato finale sarà pessimo;

• Evitare coloranti liquidi e prediligere colorante in polvere o in gel.

• Con il frosting avanzato decorare i 3-4 muffin facendoli diventare dei cupcake.

• Questa torta si può conservare fino a 2-3 giorni in frigorifero.

 Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche: biscotti-alle-noci oppure panini-alla-nutella-morbidissimi-e-super-golosi o liquore-allalloro-fatto-in-casa o crostata nutella biscuit o LE CHIACCHERE o CASTAGNOLE ALLA RICOTTA SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI SEGUIMI SUL MIO ACCOUNT INSTAGRAM QUI SEGUIMI ANCHE SU PINTAREST QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le ricette di angelasurano80

Torte, pasticcini, biscotti, creme, piatti di pasta tradizionali e moderni.Se avete voglia di qualcosa di dolce, una mamma con forno sempre acceso vi suggerirà cosa cucinare. Qui i piatti vengono raccontati e fotografati con calore ed energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.