Lasagna riccia alla napoletana con polpettine

Lasagna riccia alla napoletana
La lasagna riccia alla napoletana è il piatto tipico delle feste. E’ molto diversa dalla lasagna che prepara il resto d’Italia. Non occorre la besciamella,le polpettine fritte sono fondamentali e soprattutto la pasta che si usa non è pasta all’ uovo, ma è di semola, lunga e stretta, riccia ai lati e la si può trovare con l’interno liscio o a righe. Non è un piatto leggero, ma una volta tanto si può fare!!!
Qui invece trovate la ricetta delle lasagne ricotta e spinaci

lasagna riccia alla napoletana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 glasagna riccia
  • 500 gRicotta
  • 200 gSalsiccia
  • 300 gFiordilatte
  • 5Uova sode
  • q.b.ragù

Per le polpettine

  • 250 gcarne macinata
  • 1Uova
  • q.b.Prezzemolo
  • 100 gPane raffermo
  • 50 gPecorino
  • q.b.Sale
  • Pepe

Strumenti

  • Teglia
  • Pentola

Preparazione della lasagna riccia alla napoletana

  1. lasagna riccia alla napoletana

    Preparate le polpettine impastando la carne tritata con l’uovo, il pane inumidito, sale, pepe, prezzemolo e una manciata di pecorino. Friggete le polpettine e mettete da parte.

  2. In un tegame cuocete le salsicce, prima coprendole con un pò di acqua e lasciandole poi rosolare.

    Al termine della cottura tagliatele a fettine.

  3. Cuocete la lasagna riccia in abbondate acqua salata.

    Affettate il fiordilatte,stemperate la ricotta con un poco di ragù e un poco di acqua di cottura delle lasagne.

  4. Cospargete il fondo di una teglia con il ragù,formate un primo strato di pasta ponendo le lasagne l’una accanto all’altra e facendo in modo che i loro estremi ricadano oltre i bordi della teglia.

  5. Distribuite su questo primo strato di pasta qualche cucchiaio di ricotta, ragù, salsicce, polpettine, fiordilatte, formaggio grattugiato e un pò di uova sode sbriciolate.

  6. Irrorate di ragù il tutto e ricominciate con un altro strato di lasagne.

    Ripetete tale procedimento per ogni strato di lasagne.

  7. Completate la chiusura con ragù e di formaggio grattugiato e fiordilatte

    Infornate in forno ben caldo per 30 minuti.

  8. Servite calda.

Conservazione

Perfetta da preparare anche il giorno precedente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.