Crea sito

Spaghetti con mazzancolle e pomodorini del piennolo

Spaghetti con mazzancolle e pomodorini del piennolo.

Un primo piatto di pesce ideale da portare in tavola per la vigilia di Natale.

Una ricetta facile e veloce dal sapore delicato.

Naturalmente essendo una ricetta composta da pochi ingredienti, questi devono essere di ottima qualità per la buona riuscita del piatto.

Io ho trovato le mazzancolle fresche in offerta al mercato e ho usato i pomodorini del piennolo che mi sono portata da Napoli.

Anche la qualità dell’olio in questa ricetta è fondamentale, bisognerà usarne una bella dose, perché farà da condimento alla pasta.

Bene vediamo subito come preparare questi Spaghetti con mazzancolle e pomodorini del piennolo.

Se cercate altre idee di primi piatti con il pesce provate gli spaghetti con cozze peperoncini dolci e cremina di alici o la pasta con tonno olive e capperi.

Vi ricordo solo infine che Adatta la Ricetta è anche sui social Facebook  Pinterestgoogle+, twitter e instangram Youtube.

 

 

 

 

 

Spaghetti con mazzancolle e pomodorini del piennolo
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g Spaghetti Quadrati
  • 200 g Mazzancolle (anche surgelate)
  • 4-5 Pomodorini (piennolo o datterini)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva (abbondante)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Puliamo le mazzancolle eliminando il filamento interno.

    Sgusciamo la metà delle mazzancolle e le altre le lasciamo con il guscio.

    Mettiamo l’olio in una padella capiente e facciamo soffriggere l’aglio con i pomodorini tagliati in quattro parti.

    Appena questi saranno leggermente appassiti aggiungiamo le mazzancolle con il carapace.

    Successivamente aggiungiamo anche le altre tagliate in pezzi più piccoli.

    Lasciamo insaporire per pochi minuti.

    Nel frattempo mettiamo la pentola con l’acqua sul fuoco e quando bolle buttiamo gli spaghetti.

    Controlliamo la cottura e scoliamoli al dente.

    Aggiungiamo gli spaghetti nella padella con le mazzancolle, aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura e facciamo insaporire il tutto qualche minuto.

    Servire subito aggiungendo nel piatto di ogni commensale una mazzancolla intera con il guscio.

  2. Spaghetti con mazzancolle e pomodorini del piennolo

Varianti

Per preparare questi Spaghetti con mazzancolle e pomodorini del piennolo potrete usare anche i gamberi o gamberoni decongelati.

Se vi piace il piccante potrete aggiungere anche una piccola quantità di peperoncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.