Colomba furbissima al limoncello

Colomba furbissima al limoncelloColomba furbissima al limoncello

I signori che abitano di fronte a casa mia hanno tre alberi di limone meravigliosi. Sono sempre tanto carini con me e, a volte, mi regalano qualche limone ma ieri, in occasione della Pasqua, mi hanno portato una bottiglietta di limoncello preparato con i loro limoni. Flash! E se utilizzassi un po’ di questo liquore così profumato per preparare una colomba furbissima al limoncello per il giorno di Pasqua? Detto… fatto! Partendo dalla ricetta della colomba furbissima, quella con scorzette di arancia e gocce di cioccolato fondente, ho apportato qualche modifica et voilè, la colomba furbissima al limoncello era pronta!

Non potete capire il profumo che si è sprigionato per tutta la casa, un misto di focaccia, colomba, limoni… insomma… questa colomba furbissima al limoncello s’ha da fare. Parola di Martolina sempre di fretta ma con la voglia di mangiare bene!

Ingredienti

– 100 g di burro ammorbidito

– 200 g di zucchero

  3 uova

  350 g di farina 00

  90 g di latte

  140 g di limoncello

  1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

  scorza grattugiata di 1 limone non trattato

  mandorle a lamelle q.b.

  zucchero a velo q.b.

Preparazione

Con la planetaria o il robot da cucina sbattete per qualche minuto burro e zucchero sino a formare una crema bianca e spumosa; aggiungete ora i tuorli dell’uovo, la buccia del limone, il latte, il limoncello, la farina e il lievito setacciati e frullate per amalgamare bene il tutto.

Montate bene le chiare d’uovo e unitele delicatamente all’impasto, mescolando sempre dal basso verso l’alto.

Versate il tutto in uno stampo di carta per colombe da 750g e ricoprite con le mandorle a lamelle e una spolverata di zucchero a velo; infornate la colomba furbissima al limoncello in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora (io dopo un’ora ho fatto la prova stecchino e ho lasciato dentro ancora 5 minuti). Estraete la vostra colomba furbissima al limoncello dal forno e lasciatela raffreddare su una graticola.

Note

  • il mio forno è potentissimo quindi, dopo una decina di minuti, ho coperto la colomba furbissima al limoncello con la stagnola.
  • potete personalizzare la vostra colomba furbissima al limoncello come preferite… aggiungendo ad esempio dei canditi, o la scorza anche di un’arancia oltre a quella del limone o… date libero sfogo alla vostra fantasia!

Precedente Diamantini salati Successivo Colomba furbissima al cioccolato bianco

4 commenti su “Colomba furbissima al limoncello

    • Buonissima! Ho provato a cuocerla dentro una pentola col mio meraviglioso coperchio New Wonder Cooker..basta mettere sul gas uno spargifiamma,poi un appoggia pentole di acciaio dentro una pentola capiente e appoggiarvi lo stampo con l’impasto della colomba,coperire col coperchio e cuocere x i primi 30 minuti a fiamma media poi x altri 30 fiamma bassa.Risultato..Ottimo! Grazie x la bella ricetta Martolina.:)

      • AvatarMartolina in cucina il said:

        Giovanna, ma è uno spettacolo! Ho visto la foto ed è veramente meravigliuosa, perfetta! Grazie delle informazioni, io non ho il magico coperchio ma ora mi hai incuriosita tantissimo! Grazie ancora di aver condiviso qui tutte le info su cottura e procedimento! Buona giornata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.