Dolce tentazione al cacao

dolce al cacao
Dolce tentazione al cacao

Ho chiamato questo dolce cosi perchè è una dolce tentazione da assaporare morso dopo morso.

Provato durante le precedenti feste è davvero buono da fare come dolce domenicale o da portare a casa di amici per un sabato sera.

Una nuvola di bontà che grazie alla crema molto morbida, si scioglie in bocca.

E’ un dolce molto delicato quindi bisogna fare molta attenzione quando si taglia.

Ingredienti

150 gr di farina 00
150 gr di zucchero
5 gr di lievito
100 ml di latte
80 gr di burro
una bustina di vanillina
un pizzico di sale
40 gr di cacao amaro
2 uova
2 gr di bicarbonato

Per la crema

350 ml di panna
4/5 cucchiai di latte condensato

Preparazione

Lavorate il burro morbido con lo zucchero e la vanillina, quando il composto è morbido aggiungete le uova una alla volta.

Da parte miscelate la farina il cacao, lievito, bicarbonato, sale e unite le polveri al composto di burro.

Aggiungete un po alla volta il latte sciogliendo il composto.

Imburrate e infarinate una teglia quadrata e infornate a 180° in forno già caldo per 30/35 minuti

Controllate la cottura con il solito metodo dello stuzzicadenti

Nel frattempo che raffredda preparate la crema montando la panna.

Appena soda aggiungete il latte condensato

Tagliate la torta in due strati, guarnite con la crema e fate rassodare tutto in frigo almeno tre ore.

Precedente Involtini di melanzana conditi con sugo olive e capperi Successivo Crema pasticcera con la "Regola del 5"