Zucchine in pastella

Share:
Condividi

Le zucchine in pastella sono un secondo semplice ed economico. Un’ottima base per una  delicatissima parmigiana di zucchine o per essere farcite con formaggi cremosi e arrotolate. Con le zucchine in pastella sarà facilissimo stuzzicare l’appetito dei nostri commensali,  le  possiamo gustare anche fredde e servire come antipasto.

zucchine fritte

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: ZUCCHINE IN PASTELLA

  • 5 zucchine medie
  • olio per friggere
  • sale
  • pepe
  • 1 bicchiere di plastica di  acqua (200 ml circa)
  • 2 bicchieri di plastica scarsi di farina
  • 1 uovo

PROCEDIMENTO:

  1. Lavare e spuntare le zucchine. Tagliarle a fette nel senso della lunghezza. Metterle in uno scolapasta con una manciata di sale,  girarle e sotto peso per circa 20 minuti.
  2. Preparare la pastella: in una ciotola sbattere l’uovo con l’acqua, il sale e il pepe. Incorporare la farina setacciata e mescolare il tutto con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo, con una giusta consistenza.
  3. Strizzare tra le mani le fette di zucchina per eliminare l’acqua di vegetazione in eccesso.
  4. Far scaldare abbondante l’olio in un tegame capiente.
  5. Immergere singolarmente ogni fetta di zucchina nella pastella. Friggere le zucchine sino a quando risulteranno ben dorate da ambo i lati. Allontanare le zucchine dall’olio  e disporle su di un piatto con carta assorbente senza sovrapporle.
  6.  Aggiustate di sale servire le zucchine calde o fredde
zucchine fritte
zucchine fritte
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti propongo anche :
Vota questa ricetta:
Zucchine in pastella
  • 4.00 / 55

13 pensieri su “Zucchine in pastella

  1. Ciao, mi chiamo Sabrina. Leggo già da un po ‘ il tuo blog ma, finora, non ho mai commentato. Devo dire che la maggior parte di tutto ciò che vedo, mi fa venire l’acquolina. Finalmente, in questa ricetta, ho trovato come fare una pastella come si deve. Mia madre la faceva benissimo ma non ricordo come e, purtroppo, non glielo posso chiedere più. Mi ricordo solo che a volte metteva anche un po ‘ di birra e la frittura veniva fenomenale. Grazie perché, oltre a trovare tante cose interessanti, ho scoperto cose che non sapevo. Continua così! !! Un saluto da Sabrina.

    • Ti ringrazio…il tuo messaggio mi gratifica e da’ un senso a quello che faccio. La pastella con la birra è fenomenale e un giorno la farò anche io :) Un abbraccio e continua a seguirmi .
      Marisa

  2. Ciao Marisa, ti ho scritto qualche giorno fa per dirti che, finalmente, avevo trovato la ricetta di una pastella come si deve e, adesso, ti scrivo per dirti che la tua pastella è fantastica! C’ho fatto le zucchine e ce le siamo divorate! Venerdi l’ho usata per friggere le melanzane per la parmigiana che abbiamo, poi, mangiato ieri a casa di amici. .. un successone! Spazzolata con doppia porzione per tutti! Grazie Marisa, e chi la molla più la tua pastella! Prossimamente proverò anche la parmigiana con zucchine e prosciutto cotto, slurp! Un bacio, Sabrina.

  3. a guardare le foto di queste tue ricette mi asalto e vorrei farle tutte, ma il mio tempo lo passo per la maggior parte al lavoro e quando torno a casa non riesco mai a preparare altro che cose rapide e semplice ,ma mi riprometto di riuscire prima o poi di fare qualcosa.
    Per ora grazie delle tante idee me le segno quasi tutte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>