Pasta con lischi e pancetta affumicata

Pasta con lischi e pancetta affumicata

Ciao!

La “pasta con lischi e pancetta affumicata” è un primo piatto semplice da realizzare ma molto buono e originale. I lischi, detti anche barbe di frate o agretti, sono ortaggi primaverili ricchi di sali minerali e proprietà depurative. Basta semplicemente lessarli in acqua per pochi minuti e poi condirli con un filo d’olio per realizzare un contorno semplice (vedi qui) oppure unirli con la pasta, come la ricetta che vi presento oggi.

Io ho deciso di insaporire questi ottimi lischi con della pancetta affumicata, ma potete decidere di usare anche un altro tipo di carne o del pesce, come ad esempio pezzettini di tonno fresco o semplicemente utilizzare quello in scatola.

Seguite qui di seguito i passaggi della ricetta per realizzare questo primo piatto primaverile e gustoso.

PROCEDIMENTO

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 mazzo di lischi freschi
  • 1 scalogno
  • 1 fetta di pancetta affumicata
  • 160 g di pasta (io linguine)
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
Pulitura lischi (o barbe di frate o agretti)

Prendere una pentola e mettere a bollire l’acqua che servirà per la cottura sia dei lischi che della pasta. Nel frattempo prendere il mazzetto di lischi (o di barbe di frate o agretti) ed eliminare le radici e i gambi più duri e più chiari.

Cottura dei lischi

Lavare i lischi, cuocerli in acqua bollente salata per circa 10 minuti e scolarli senza buttare l’acqua di cottura.

Tagliare lo scalogno per il soffritto

Preparare il condimento della pasta, tagliando lo scalogno e facendolo imbiondire con un filo d’olio evo.

Cottura della pasta e del sugo di accompagnamento a base di scalogno e pancetta affumicata

Cuocere nella stessa acqua di cottura dei lischi la pasta scelta. Nel frattempo aggiungere allo scalogno la pancetta affumicata tagliata a striscioline.

Aggiunta dei lischi al condimento a base di pancetta

Far cuocere per pochissimi minuti la pancetta, fino a quando diventerà trasparente. Aggiungere i lischi al condimento.

Aggiunta del pepe nero alla pasta

Aggiungere al condimento la pasta e una macinata di pepe nero.

Linguine condite con lischi (o barbe di frate) e pancetta affumicata

La pasta con lischi e pancetta affumicata è pronta per essere degustata.

Buon appetito!

Anna

Precedente Insalata di totano e patate Successivo Risotto con asparagi e pecorino tartufato

3 commenti su “Pasta con lischi e pancetta affumicata

Lascia un commento