ANGEL CAKE NERGI E MENTA

ANGEL CAKE NERGI E MENTAANGEL CAKE NERGI E MENTA PRIMAIl NERGI®  Finalmente è tornato, data la breve permanenza sul mercato ( solo 2 mesi: da settembre   a novembre)   cerco di gustarlo più che posso e preparare ricette che oltre ad essere creative siano buone E’ un frutto dalle mille proprietà, versatile delicatamente dolce , buono da sé e ancor di più in piatti lavorati salati o dolci .
Non poteva mancare il Nergi® della Domenica .. il giorno più bello della settimana .Il giorno in cui si condivide lo stare insieme , a partire dalla colazione ..Si fa tutto con calma e la voglia di cucinare qualcosa di diverso che possa trasmettere l’amore di casa si fa più forte..NERGI 2016
LAngel Cake classica torta americana alta alta  è molto apprezzata dai miei cari, perché è leggera , senza grassi , senza latte e tuorli:  “solo albumi “e spesso presente sulla tavola, la domenica mattina. Oltre ad essere buona si gusta senza sensi di colpa ..   e dalla versione classica si passa alle varianti.  Il NERGI® è PERFETTO:  verde , piccolo come un’oliva ,un baby kiwi delicatamente dolce con una nota fresca.. così ho pensato di dare a questa Torta  un piccolo accenno  di colore verde , fresco e profumata alla menta .. Bè.. è stata un successo .. il tempo per fare le foto blog ,, che è sparita ..ANGEL CAKE CON NERGI E MENTA
A questo punto non si può rinunciare .. e niente di più appropriato.  Si replica e per colazione  Angel Cake  con il Nergi® della Domenica.

Categoria: CUCINARE CON LA FRUTTA, Torte a colazione

Ingredienti:
13 albumi ( a temperatura ambiente )
2 vaschette Nergi®
50 ml di sciroppo alla menta
1 bustina di cremor tartaro ( 8 gr )
1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
2 cucchiai di succo di limone
150 gr di farina 00
200 gr d zucchero a velo  + quello per spolverare
25  – 30 foglie di menta  fresca ( circa 3 rametti )

Preparazione:
Preriscaldare il forno : statico 160°
Lavare ed asciugare Nergi e foglie di menta . Tagliare a striscioline le foglie e a cubetti i frutti di una vaschetta Nergi®  ,l’altra confezione si utilizza per la decorazione finale della torta. Versare gli albumi nella planetaria ( oppure in una ciotola molto grande se si utilizzano le fruste elettriche ) quando iniziano ad essere spumosi unire succo di limone , zucchero poco per volta , cremor tartaro e lievito , proseguire a sbattere fino a che risulta una massa ben montata ,densa e ferma .ANGEL CAKE NERGI E MENTA PASS 1 A questo punto lavorare a mano: aggiungere la farina setacciata un poco alla volta , mescolando con il leccapentole , delicatamente , dall’alto verso il basso . Quando tutta la farina è stata incorporata versare lo sciroppo e amalgamare piano, al composto. Infine aggiungere Nergi e menta , mescolando piano per non rovinare i frutti . Versare il contenuto all’interno dello stampo ( che non dev’essere né imburrato , né infarinato ). Non scuotere lo stampo ma incidere in maniera circolare , il centro dell’impasto con un coltello .ANGELCAKE NERGI E MENTA PASS 2
Infornare e cuocere per circa 35 – 40 minuti ( la torta deve rimanere chiara e morbida ) . Togliere dal forno e capovolgere la tortiera. Lasciarla in quella posizione fino a che non è completamente raffreddata.
Con una spatola o coltello staccare delicatamente i bordi circolari e il centro. Estrarre la torta e staccare allo stesso modo  il fondo .
Spolverare la superficie con zucchero a vero e decorare con Nergi tagliato a fettine .  Si conserva in frigo per pochi giorni , meglio se coperta .ANGEL CAKE NERGI E MENTA PASS - 3

CONSIGLIO: se non si possiede lo stampo per Angel Cake , utilizzare una tortiera  a ciambella dai bordi alti e in questo caso , foderare solo il fondo con carta forno. Posizionare la tortiera capovolta sopra una griglia , in modo tale che il vapore possa uscire .

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelle, troverai tante novità!

CUCINARE CON LA FRUTTA, Torte a colazione / , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata, casalinga e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo e per un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina .. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

I commenti sono chiusi.