Peperoni ripieni di riso alla pizzaiola con mozzarella

Peperoni ripieni di riso alla pizzaiola con mozzarella

In estate prediligo una cucina a base di verdure, adoro le verdure ripiene, come le melanzane a barchetta ad esempio, oggi ho avuto l’idea di fare questi peperoni ripieni di riso alla pizzaiola con mozzarella, un piatto mediterraneo e leggero, anche facile ed economico da preparare, ma attenzione, a volte si vedono verdure ripiene che sono crude, vi insegno UN TRUCCO: per realizzare alla perfezione questa ricetta bisogna solo avere l’accortezza di precuocere prima i peperoni in forno perché altrimenti rimarrebbero crudi e il ripieno si brucerebbe.

Peperoni ripieni di riso alla pizzaiola con mozzarella

Peperoni ripieni di riso alla pizzaiola con mozzarella

E SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE? ALLORA SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK :

UNA PASTICCERA MATTA

INGREDIENTI PER 3-4 PERSONE :

2 peperoni quadrati grandi ( andranno divise le falde)

200 gr di riso originario (o altro riso va bene)

40 gr di olive verdi in salamoia denocciolate

2-3 cucchiai di capperi

2-3 cucchiai di grana

4-5 cucchiai di Concentrato di pomodoro

1 uovo

125 gr di mozzarella

origano q.b.

sale

pepe nero

olio extra vergine di oliva

ESECUZIONE  :

Peperoni ripieni di riso alla pizzaiola con mozzarella

1) Lavare i peperoni, togliere il picciolo e i semi e dividerli in 3-4 parti, cioè falde.

2) Ricoprire di carta forno una teglia e adagiare i peperoni, salare e cuocere per circa 25-30 minuti a 180°; a metà cottura, togliere l’acqua che i peperoni tendono a fare e girarli.

3) Nel frattempo lessare il riso molto al dente in pochissima acqua salata e unire metà del concentrato di pomodoro; scolarlo e condire con l’uovo, il grana, l’origano, i capperi, le olive e la restante parte di concentrato, olio evo e aggiustando di sale.

4) Riempire le falde dei peperoni con il riso e infornare di nuovo a 180° per circa altri 15 minuti circa; togliere dal forno e disporre sopra la mozzarella fatta a tocchettini e far gratinare per 5 minuti, anche meno.

 

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE QUESTA RICETTA: PEPERONI AMMOLLICATI

.

Lascia un commento