Ragù

Il ragù, come molte preparazioni della cucina italiana, ha molte varianti, quelle classiche sono quella bolognese e quella napoletana. Ia ricetta che oggi voglio darvi è quella mia, quella con cui,  nel corso degli anni, mi sono trovata meglio.

Ragù
Ragù

 

Ingredienti:

 

  • 900g di concentrato di pomodoro
  • 100g piselli
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 500g macinato
  • olio q.b
  • 1/2 bicchiere di vino rosso

 

 

 

Procedimento:

 

  1. Tritate la cipolla e le carote e fatele soffriggere in una padella con 3 cucchiai di olio.
  2. Aggiungete il tritato e fartelo rosolare a fuoco vivace.
  3. Sgranatelo bene con un cucchiaio di legno.
  4. Sfumate con il vino.
  5. Unite sale, pepe  e il concentrato sciolto in poca acqua .
  6. Lasciate cuocere la salsa per 40 minuti circa (dovete far restringere la salsa. Valutate voi se preferite avere un ragù asciutto o più liquido*)
  7. Cuocete i piselli scolarli e unirli al ragù freddo. Se usiate quelli surgelati, li scongeliate in acqua salata bollente.

 

* Se utilizzate il ragù per una pietanza da infornare fatelo un po’ più liquido, quindi fatelo cuocere un po’ di meno, in altro caso la consistenza deve essere asciutta.

Comments are closed.