Chicche di pane al pomodoro.

Le mie chicche di pane raffermo al pomodoro nascono così, dalla semplice voglia di non sprecare nulla in cucina.
Qualche fetta di pane raffermo avanzato, qualche pomodoro ormai un po’ troppo maturo per essere gustato in insalata e il gioco è fatto: riciclo e semplicità in un primo piatto ricco di tutti quei profumi e quei sapori che rendono la nostra cucina mediterranea davvero unica.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
200 gr. di pane raffermo
3 bicchieri di latte
40/50 gr. di Parmigiano Reggiano o pangrattato
80/100 gr. di farina
1 uovo
10 foglie di basilico
sale q.b.
pepe nero q.b.

600 gr. circa di sugo di pomodoro fatto in casa

Chicche di pane raffermo

(altro…)

Fette ai cereali veg con confettura.

Quando si tratta di cucina vegana, specialmente “salata”, sono sempre molto curiosa di sperimentare nuove ricette, scoprire nuovi ingredienti e gustarmi sapori poco conosciuti.
Ma quando si tratta di dolci vegani, semplici o elaborati che siano, lo devo ammettere, sono sempre un po’ diffidente; ho come l’impressione che per la riuscita di un buon dolce non si possa prescindere da burro, panna, latte o uova.
Invece sfogliando il numero speciale Sale&Pepe Veg come spesso, per fortuna, accade mi sono dovuta ricredere: ricette dolci golose, stuzzicanti e sicuramente salutari.
Spinta dalla curiosità, allora, ho deciso di provare una ricetta ideale per una colazione, per uno spuntino o per una merenda all’insegna della salute e del “cruelty free”.
…e ho sfornato delle deliziose fette ai cereali ripiene della mia confettura di frutta preferita perfette per concedersi una dolce coccola durante la giornata.

INGREDIENTI:
160 gr. di fiocchi d’avena
100 gr. di farina di mandorle
200 gr. di farina di farro
60 gr. di zucchero panela (in alternativa zucchero integrale)
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
150 ml. di olio di semi spremuto a freddo
350 gr. di confettura bio di ciliegie (o la confettura che preferite)
la scorza di un’arancia non trattata (quando la stagione lo permette)
1 pizzico di sale

Fette ai cereali con confettura

(altro…)

Insalata di riso messicana.

Una buona e gustosa insalata di riso fa sempre piacere d’estate.
…anche quando l’estate stenta un po’ ad arrivare come quest’anno.
E poi quando si parla di insalata di riso come si può non tenere a mente uno degli ingredienti più importanti per la riuscita di una buona ricetta: la fantasia.
Con un briciolo di estro si possono creare nuovi accostamenti di sapori, con un pizzico di inventiva si possono ottenere, su quel meraviglioso foglio bianco che è il riso, nuove combinazioni di colori.
…sapori e colori, quelli dell’insalata di riso che ho deciso di proporvi, che mi hanno portata in Messico.
Il bello del cibo è anche questo: ti  fa viaggiare e ti porta lontano mentre sei comodamente seduto a un tavolo con davanti il tuo succulento piatto pronto per essere gustato.

“…sígueme en la cocina!!!”

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
360 gr. di riso long&wild
500 gr. di fagioli rossi lessati (in alternativa Borlotti)
2 piccole scatolette di mais
2 peperoni rossi medi
1 cipolla rossa
15 pomodorini
prezzemolo q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Insalata di riso messicana

(altro…)

Niçoise vegetariana con cous cous.

Chiudete gli occhi e immaginate di passeggiare in un paesino della Costa Azzura: il mare, il sole e il cielo blu.
“Oh mon Dieu, il est midi!!!”.
Un bistrot accogliente.
“Salade niçoise s’il vous plaît.”.
Riaprite gli occhi e non preoccupatevi perchè una buona insalata niçoise, seppur con qualche contaminazione, è davvero semplicissima da preparare e così un po’ di Côte d’Azur la farete entrare nelle cucine delle vostre case.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 patatine novelle
4 uova sode
250 gr. di fagiolini lessati
4 piccoli pomodori
6 carciofini sott’olio
1 piccola cipolla rossa
160 gr. di cous cous integrale
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di senape delicata
sale q.b.
pepe q.b.
prezzemolo fresco q.b.

Niçoise

(altro…)

Crostata mediterranea.

Quanti splendidi e pregiati prodotti ci offre la nostra terra? Di quanti profumi e sapori può essere ricca la nostra dieta mediterranea?
Questa crostata è un vero e proprio elogio ai prodotti della nostra bella penisola, dal nord al sud: mozzarella di bufala campana, pomodorini di Pachino, basilico genovese, olio extra vergine di oliva ligure, Grana Padano DOP.
Ad ogni morso non potrete che pensare “Evviva l’Italia!”.

INGREDIENTI:
per la base:

200 gr. di farina
70 ml. di olio extra vergine di oliva ligure
70 ml. di acqua naturale fredda
sale q.b.
per il ripieno:
250 gr. di melanzane (quelle viola chiaro)
250 gr. di mozzarella di bufala campana
150/200 gr. di pomodorini di pachino
15/20 foglie di basilico genovese
Grana Padano q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Crostata mediterranea

(altro…)

1 2 3 60