Liquore alla liquirizia bevanda alcolica

Liquore alla liquirizia bevanda alcolica semplice da preparare, digestivo dopo pranzo, ricetta facile, perfetto da regalare a Natale per le feste o a Pasqua.

La ricetta del liquore alla liquirizia è molto semplice, si lascia sciogliere la liquirizia sul fornello e lo zucchero a parte poi si unisce tutto.

Questo liquore è davvero delizioso, una bevanda alcolica perfetta come digestivo dopo pranzo, profumata e deliziosa.

Non amo particolarmente i liquori ma questo devo dire che è delizioso, io lo trovo perfetto da regalare che sia Natale o Pasqua andrà benissimo.

La liquirizia la potete acquistare sia al supermercato che in farmacia o erboristeria.

Seguitemi in cucina oggi c’è il liquore alla liquirizia!

Liquore alla liquirizia bevanda alcolica
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    1/2 litro
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • liquirizia (pezzi) 80 g
  • alcool 95° 500 ml
  • Zucchero 350 g
  • Acqua 500 ml

Preparazione

  1. In un pentolino mettete la liquirizia a pezzetti con lo zucchero e l’acqua e lasciate cuocere rimestando di tanto in tanto finché non è tutto sciolto.

  2. Quando è tutto sciolto filtrate i liquidi con un colino a maglia stretta e fate raffreddare.

  3. Versate il liquore nelle bottiglie di vetro e chiudetele ermeticamente, conservate in frigo.

  4. Si conserva al’incirca per 3 mesi e si può consumare subito, ovviamente non ghiaccia in freezer, quindi si può utilizzare subito e versare nei bicchierini.

  5. Liquore alla liquirizia bevanda alcolica

    TI POTREBBERO INTERESSARE:

    QUI ALTRE RICETTE

    Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

    QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

    SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Arte in Cucina consiglia..

Liquore alla liquirizia bevanda alcolica semplice da preparare, un ottimo digestivo dopo pranzo, ideale da regalare a Pasqua o a Natale.

Per la ricetta potete utilizzare anche la liquirizia in polvere, io trovo più comoda quella a pezzi.

Qui potete trovare altri liquori.

Precedente Ravioli con ricotta e bieta della nonna Successivo Cestini di pane con uova e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.