Crea sito

Cornetti brioche e pasta sfoglia veloce al cioccolato

Cornetti brioche e pasta sfoglia veloce al cioccolato

Buongiorno! oggi dei buonissimi cornetti sfogliati bicolore con pasta brioche con lievito madre e pasta sfoglia veloce alla ricotta con il cioccolato! Se li tagliate e farcite di nutella…una goduria! belli da vedere, buoni da mangiare a colazione o per le feste e buffet di compleanno. Cornetti brioche semplici da realizzare veloci nella preparazione, l’impasto può procedere in due modi, o preparandolo la sera e lasciandolo tutta la notte in frigo oppure solo un paio di ore ed è tutto congelabile il che consente di utilizzarli comodamente per le feste e i buffet. E poi con una bella sfoglia all cioccolato possiamo preparare anche torte fredde, gelato, pasticcini e chi più ne ha più ne metta! E via con i dolci a go go! anche se sta arrivando l’estate.. feste e buffet non mancano mai!

La ricetta è presa dal blog Saveurs et Gourmandises modificata da me con la pasta madre per l’impasto brioche e la procedura della pasta sfoglia, io ho utilizzato la pasta sfoglia veloce alla ricotta anzichè philadelphia.

Ti può interessare:

Ricetta: Cornetti brioche e pasta sfoglia veloce al cioccolato

Ingredienti

    • Per l’impasto brioche bianco:
    • 250 grammi di farina per dolci
    • un cucchiaino di sale
    • 50 grammi di lievito madre o lievito di birra 7-6 grammi
    • 20 grammi di zucchero
    • 140 ml di latte
    • 110 di burro
    • Per la pasta sfoglia al cioccolato:
    • 250 grammi di ricotta (o philadelphia)
    • 250 grammi di farina
    • 125 grammi di burro
    • 1 cucchiaino di sale
    • 2 cucchiai di zucchero
  • 25 grammi di cacao

Procedimento

  1. Prepariamo la pasta brioche:
  2. Sciogliere il lievito con il latte, aggiungere il resto degli ingredienti, formare un panetto senza lavorarlo molto, avvolgiamolo nella pellicola e mettere in frigo.
  3. Prepariamo la pasta sfoglia al cioccolato:
  4. Con una forchetta amalgamiamo ricotta e burro, aggiungiamo la farina, il cacao e lo zucchero, si otterrà un impasto molto morbido quasi appiccicoso, non deve essere lavorato molto! il tempo di amalgamare gli ingredienti e basta, formiamo un panetto senza lavorarlo troppo con le mani, avvolgiamo in una pellicola e mettiamolo in frigo per un paio di ore o tutta la notte.. Io tutta la notte.
  5. Preleviamo la sfoglia al cioccolato e facciamo il primo giro di pieghe; stendiamo un po’ con il mattarello a formare un rettangolo, posizioniamolo con la parte più stretta verso di noi, prendiamo l’altro lato e pieghiamolo verso il centro del rettangolo, poi pieghiamo sopra l’altra parte, chiudiamo con la pellicola e mettiamo in frigo 30 minuti.
  6. Ora possiamo ripetere l’operazione altre due volte per un totale di 3 giri di pieghe con una posa in frigo di 30 minuti oppure utilizzare subito la sfoglia veloce.
  7. Dopo l’ultimo riposo in frigo, preleviamo l’impasto, lo stendiamo ad un’altezza di 3 mm formiamo un rettangolo e lo dividiamo in tanti triangoli.
  8. Preleviamo l’impasto brioche a formiamo un rettangolo, tagliamolo in triangoli e accoppiamo le due sfoglie.
  9. Lasciamo riposare nel forno spento per un oretta, per il lievito di birra, prolungate in caso di pasta madre ad almeno 3 ore, ( i tempi cambiano a seconda del periodo, estivo o invernale) se vi piace spennellate con un uovo, io no.. cuocere a 210 gradi per circa 20 minuti, controllate sempre il forno!
  10. Bon appétit…

Preparation time: 1 hour(s)

Cooking time: 20 minute(s)

Number of servings (yield): 12

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

Con questa ricetta partecipo al contest di:Tra cucina e pc

e al contest di La cucina leggera

cornetto pasta sfoglia cioccolato

cornetto pasta sfoglia cioccolato

36 Risposte a “Cornetti brioche e pasta sfoglia veloce al cioccolato”

  1. Che buoni e che belli… vai a vedere buonissimo magazine se anche a te ha fregato delle foto visto che le tue sono belle belle.. a me sì!!

  2. tesoro ma che spettacolo! come sempre non ti smentisci mai! ottimo risultato, ottima presentazione e favolosa ricetta! questi cornetti parlano*_* eccezionali! un abbraccio grande grande buona domenica:*

  3. Che meraviglia!!! hai una manualità ed un senso artistico divini, presentano davvero bene!! brava!!!

  4. Bravo! tes croissants sont superbes. La prochaine fois, je les ferai avec 2 pâtes feuilletées levées traditionnelles. Pour voir si la différence est grande.
    A bientôt.

  5. sono fantastici questi cornetti!!! 🙂 belli da vedere e anche buonissimi immagino! 🙂 un bacione, notte Vicky! 🙂

  6. i cornetti son stupendi, ma nell’elenco degli ingredienti per la sfoglia al cacao non leggo la quantità di burro, quanto ne occorre?

    grazie Tina 😀

  7. Ciao..tutto molto chiaro fino a ..ora accoppiate le sfoglie..ma il cornetto come si forma? E quando dici di tagliare a triangoli..puoi spiegare il modo migliore per farlo senza sprecare pasta e le misure ottimali? Sono poco pratica di cornetti..grazie!!

    1. Ho allegato delle foto, basta stendere l’impasto come un rettangolo grande, lo dividi in rettangoli, in strisce nel senso della lunghezza, dovrebbero uscirne 3, 3 file, ora devi formare dei triangoli su ogni fila, dovrebbero uscirne 4 per un totale di 12 cornetti, poi accoppi le due sfoglie e arrotoli.. i ritagli puoi sempre reimpastarli e ristenderli. Questo è il miglior modo di evitare spreco o scarto, fammi sapere se è più chiaro, ciao grazie

  8. Vickyyyyyyyyyyy…. a dir poco meravigliosi!!!! E’ una di quelle ricette che mi piacerebbe fare! Commento poco generalmente, ma… quando ce vò, ce vò!!!! 😀

  9. non ho capito bene una cosa: se l’impasto della brioche lo metti in frigo quando avviene la lievitazione? solo 1 ora dopo aver unito le sfoglie? non è è un po’ poco? grazie

    1. un oretta, avendo usato il lievito di birra ce la fa a lievitare, o almeno io li ho fatti così, comunque dipende anche dal periodo, se è caldo un oretta basta altrimenti occorre allungare i tempi e ovviamente cambia tutto in caso di pasta madre 🙂

  10. Mamma mia che bontà!Eppoi sono proprio belli…complimenti!Io sono abituata ai cornetti di pasta madre…ma questi sono stupendi li proverò quanto prima!Grazie dell’idea!
    Un saluto
    Daniela

  11. non ho mai visto dei cornetti così belli..mai mai…tu sei una fatina dalle mani d’oro…Vicky davvero sei bravissima…senza parole…chissà se riusciro a copiare anche questa tua ricetta…??? un bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.