TORTA BUDINO RICOTTA LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO

Torta budino ricotta e limone con cioccolato bianco, ero molto indecisa sul nome da dare a questo dolce, ma torta budino è perfetto, la consistenza è la stessa del classico dolce al cucchiaio, cremosa, morbida, e si scioglie in bocca, semplicissima da preparare ed è una torta senza farina e senza lievito, vi serviranno ingredienti semplicissimi, ed è anche veloce, niente cotture complicate a bagnomaria come si fa per la ricetta del classico budino o del creme caramel, ma il metodo classico in forno, io trovo che limone e cioccolato bianco insieme stiano davvero bene, uno degli abbinamenti più azzeccati per un dolce, vi dico solo che in mezza giornata era sparita già mezza torta, ed oltre ad essere facile, buona ed economica è anche pratica, vi serviranno solo una ciotola ed un cucchiaio di legno.
La torta al limone e cioccolato bianco vi stupirà per la sua bontà ed il suo profumo, perfetta come dessert di fine pasto o per una merenda golosissima, io l’ho lasciata semplice ma potete decorarla con ciuffetti di panna montata per renderla ancora più golosa.
Vediamo come fare la torta budino ricotta e limone!
E se la provate,
Fatemi sapere!
Vale

TORTA BUDINO RICOTTA LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta budino

3 uova
250 g ricotta
150 g zucchero
1 limone
100 g fecola di patate (o amido di mais)
100 g cioccolato bianco (o gocce di cioccolato)

PREPARAZIONE TORTA BUDINO RICOTTA LIMONE

COME PREPARARE LA TORTA BUDINO ALLA RICOTTA

Per preparare la torta budino ricotta e limone per prima cosa togliete la ricotta dal frigo almeno 30 minuti prima di iniziare la ricetta.

Mettete la ricotta in una ciotola, unite lo zucchero, il succo e la scorza di limone grattugiata.
Mescolate con una spatola o se preferite una frusta per renderla cremosa.

Aggiungete alla crema di ricotta e limone il primo uovo, mescolate e quando sarà ben assorbito potete aggiungere il successivo, mescolate e unite anche l’ultimo uovo.

Mettete alla crema di uova e ricotta la fecola di patate setacciata poca per volta e continuate a mescolare l’impasto della torta budino al limone sempre con la frusta ed in modo energico.

Infine incorporate le gocce di cioccolato bianco.
Versate l’impasto della torta budino alla ricotta in uno stampo imburrato e infarinato e livellate la superficie con una spatola.

Cuocete la torta ricotta e cioccolato bianco in forno già caldo, modalità statica a 170° per circa 30 minuti.
Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente, poi estraetela delicatamente dalla tortiera, mettetela in un piatto e lasciatela in frigorifero per altre 2 ore prima di servirla.

Servite la vostra torta budino ricotta e limone con una spolverata di zucchero a velo e scorzette di limone.

VARIANTI E CONSIGLI

Potete sostituire le gocce di cioccolato bianco con la tavoletta di cioccolato tritato.

Potete preparare la torta budino all’arancia.

Potete preparare anche la torta monoporzione cuocendo l’impasto nei pirottini per muffin.

Regolatevi sempre con i vostri forni per tempi e temperature.

Appena toglierete la torta dal forno vi sembrerà molliccia, ma da fredda si rapprenderà.

Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche TORTA ALLA PANNA COTTA oppure BUDINO DI CACHI E CACAO o ancora la ricetta TORTA DI BUDINO AL CREMINO.

CONSERVAZIONE

La torta budino di ricotta, limone e cioccolato si conserva in frigorifero per 2 giorni.

Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

13 Risposte a “TORTA BUDINO RICOTTA LIMONE E CIOCCOLATO BIANCO”

  1. Sarei curiosa di sapere cos’è quell arancione che si vede nel bordo della torta budino ricotta cioccolato bianco e limone. Grazie

  2. Se invece delle gocce di cioccolato bianco uso la tavoletta il procedimento é lo stesso ??

  3. Vorrei sapere come fai ad ottenere una torta così alta; a me é venuta bassissima e mi sembra di aver seguito tutti i passaggi. Grazie!

    1. ciao Elisa, la tortiera hai usato quella del diametro giusto? Le uova di che grandezza erano? Purtroppo le uova non hanno tutte la stessa gradezza

  4. A me è venuta molto “gnucca”, benché sia cotta solo 20 minuti. Pare una bavarese dove ho esagerato con la colla di pesce, se rendo l’idea… Come mai?

  5. Ciao Valeria anche a me è venuta molto bassa e io uso le uova grandi ,mi confermi che l’impasto non gonfia e deve essere ancora morbido quando si spegne il forno altrimenti diventa troppo gommosa ?Buonissima come gusto la prossima volta la farò in una tortiera max 18 o raddoppio le dosi che dici ?

    1. ciao Edi, si a questo punto o raddoppi le dosi o usi una tortiera più piccola, l’impasto gonfia appena, e meglio toglierla dal forno una volta cotta e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferirla in frigo, con il frigo diventa umida e morbida

  6. Anche a me è venuta bassa. Tortiera da 22 con dosi raddoppiate. La consistenza sembra giusta. L’impasto è rimasto abbastanza liquido. La ricotta era a temperatura ambiente. Domani saprò se è piaciuta. Ricetta veloce. Grazie mille.

  7. bello questo blog,peccato che ricette sono senza video.

    1. Ciao Giuseppina, questo blog nasce senza video come tanti altri, i video richiedono tanto lavoro e tempo e mi porterebbero a fare poi meno ricette, comunque qualche
      video c’è ed ho in programma di farne altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.