Crea sito

ROSE DEL DESERTO

Rose del deserto biscotti con mandorle e cornflakes, dolcetti con farina di mandorle, uova e burro, dalla forma che ricorda un minerale che appunto porta lo stesso nome e si forma nei deserti, la loro caratteristica a cristalli è richiamata dai cornflakes che li ricoprono, la ricetta per preparare questi biscotti è davvero facile, sono morbidi dentro e croccanti fuori e potete personalizzarli aggiungendo nell’impasto uvetta o gocce di cioccolato, oppure frutta disidratata come lamponi o mirtilli, e se siete golosi, potete anche farli ripieni, con un cucchiaino di nutella o confettura a piacere, sono ideali da servire con una buona tazza di te ed il procedimento è facile, quindi non vi resta che provare le Rose del deserto
Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI

ROSE DEL DESERTO biscotti con mandorle e corn flakes
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni25 rose del deserto
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le rose del deserto

  • 150 gFarina di mandorle
  • 130 gFarina 00
  • 1Uova
  • 130 gBurro (a temperatura ambiente)
  • 120 gZucchero
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 80 gCorn flakes (per l’impasto)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione rose del deserto

  1. In una ciotola lavorate il burro fatto ammorbidire ( quindi toglietelo dal frigorifero 1 ora prima) insieme allo zucchero. Quando il burro sarà diventato cremoso unite l’uovo e continuate a mescolare il composto finché l’uovo non sarà assorbito.

    Unite al composto il lievito e la farina 00 setacciati e mescolate ancora.

  2. Incorporate anche la farina di mandorle e mescolate ancora sempre con l’aiuto di un cucchiaio, l’impasto delle rose del deserto deve essere appiccicoso.

    Sbriciolate con le mani i cornflakes ed uniteli al composto delle rose del deserto, impastate ancora e formate con le mani delle palline da 30 grammi l’una circa.

  3. In un vassoio mettete uno strato di cornflakes e passate le palline nei fiocchi di mais, premete le rose del deserto per far aderire bene i cereali.

    Disponete le rose del deserto su una teglia foderata con della carta forno e mettetele in frigorifero per 20 minuti.

  4. Trascorso il tempo di riposo in frigorifero, trasferite i biscotti in forno e fateli cuocere i biscotti in modalità statica a 170° per 15 minuti, se usate il forno ventilato abbassate la gradazione del forno a 150°.

    Quando le rose del deserto saranno ben dorate, toglietele dal forno e fatele raffreddare. Una volta freddi, spolverizzate i dolcetti con abbondante zucchero a velo prima di servirli.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato, uvetta e frutta come mirtilli o lamponi.

  5. Se questa ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche TORTA MORBIDA ALLA NUTELLA, PASTA FROLLA ALLE MANDORLETORTA DI MELE E MANDORLE

CONSERVAZIONE

I biscotti si conservano in una scatola di latta per 3/4 giorni. Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “ROSE DEL DESERTO”

  1. Ciao, volevo chiedere si può sostituire la farina di mandorle? Se si,con quale? Grazie

    1. Ciao, puoi provare con della farina di nocciole oppure con la farina di cocco,
      Grazie a te
      Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *