Crea sito

POLPETTONE DI FUNGHI E PATATE

Polpettone di funghi e patate ripieno di prosciutto cotto e provola, un secondo piatto buonissimo, sostanzioso e perfetto da gustare per il pranzo della domenica ed occasioni speciali, potete prepararlo in anticipo, potete congelarlo, potete utilizzare il ripieno che volete, insomma una ricetta di polpettone dalle mille risorse! Gli ingredienti per realizzare il polpettone ai funghi sono semplici ma abbinati creano davvero un piatto ricco e goloso, il polpettone di patate ripieno è favoloso, resta morbidissimo e ad ogni taglio della fetta troviamo formaggio filante e prosciutto cotto, se volete potete anche realizzare un polpettone di verdure semplice senza farcirlo, ma vi assicuro che così è davvero gustoso.
Vediamo come fare il polpettone di funghi e patate!

Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook(QUI) e su Instagram (QUI)
Iscrivetevi al mio Gruppo Facebook Vale Cucina e Fantasia- il gruppo del blog

POLPETTONE DI FUNGHI E PATATE RIPIENO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI POLPETTONE DI FUNGHI E PATATE RIPIENO

Per il polpettone

  • 1 kgpatate
  • 250 gfunghi
  • 1uovo
  • 150 gpangrattato
  • 60 gparmigiano
  • prezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Per il ripieno

  • 100 gprosciutto cotto
  • 100 gprovola (a fette)

Strumenti POLPETTONE DI FUNGHI E PATATE RIPIENO DI PROSCIUTTO COTTO E PROVOLA

  • (teglia da forno)

Preparazione

  1. COME PREPARARE IL POLPETTONE DI FUNGHI E PATATE

    Per prima cosa lessate le patate in una pentola capiente piena d’acqua.

    Quando saranno morbide, passatele con lo schiacciapatate e raccogliete il purè di patate in una ciotola.

  2. In una padella fate dorare lo spicchio d’aglio con l’olio extra vergine di oliva, unite i funghi, salateli e lasciateli cuocere a calore vivace per qualche minuto.

    Quando i funghi saranno cotti, sminuzzateli con delle forbici da cucina per renderli a pezzetti piccoli ed uniteli alle patate.

  3. Unite l’uovo, il parmigiano, un pizzico di sale, il prezzemolo tritato ed il pangrattato.

    Impastate benissimo il composto del polpettone ai funghi, copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo in frigo per circa 1 ora.

    In questo modo sarà ben lavorabile.

  4. Su un piano da lavoro, allargate un foglio di carta forno.

    Cospargetelo di olio e pangrattato.

    Riprendete l’impasto del polpettone di patate e ponetelo sul foglio di carta forno.

    Con le mani ben oliate allargatelo ottenendo un rettangolo.

    Mettete sul rettangolo le fette di prosciutto e di formaggio.

  5. Arrotolate il polpettone di funghi e patate aiutandovi con la carta forno e trasferitelo in una teglia avvolto sempre nella carta forno.

    Cuocetelo in forno statico, preriscaldato a 200° per 25 minuti circa.

    Negli ultimi minuti di cottura aprite leggermente la carta forno e mettete la modalità grill per avere la crosticina.

    Quando sarà cotto, lasciatelo intiepidire prima di toglierlo dall’involucro di carta forno.

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    Appena toglierete il polpettone di funghi e patate dal forno vi sembrerà molle, niente paura, una volta freddo si rapprenderà e potrete tagliarlo a fette.

    Potete utilizzare il ripieno che preferite.

    Potete omettere il ripieno e preparare un polpettone semplice a base di patate e funghi.

    Vi consiglio di cuocerlo sempre avvolto nella carta forno, in questo modo non si romperà.

  7. Se la ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarti anche POLPETTONE CON UOVA SODE oppure POLPETTE ALLA PIZZAIOLA oppure POLPETTONE DI TONNO E PATATE.

CONSERVAZIONE

Il polpettone di funghi e patate farcito si conserva in frigo per 2 giorni, se avete utilizzato tutti ingredienti freschi potete congelarlo e si conserva in freezer per 15 giorni.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

9 Risposte a “POLPETTONE DI FUNGHI E PATATE”

  1. Mmmmmhhhhhhhh che buono, gustosissimo, grazie Vale……….

  2. E’ buonissimo. Grazie per questa ricetta, la trovo fantastica

  3. Ciao Vale
    ma se usassi i funghi congelati o secchi cambierebbe qualcosa?
    grazie
    mary

    1. ciao Mary va benissimo non cambia nulla tranquilla 🙂 grazie a te

  4. Io lo preparo con bieta o spinaci e formaggio tipo Montasio gratuggiato grosso, prima lo faccio cuocere in acqua avvolto in un panno bianco, poi lo metto a dorare in forno con un po’ di burro e pangrattato, ma spesso si fessura nella lunghezza ed un po’ si “siede” cioè non mantiene la forma, si allarga, mi puoi consigliare per ovviare all’inconveniente. Rimane ottimo ma brutto esteticamente, specialmente se lo devo offrire agli amici.

    1. Guarda io ho provato a fare il tuo metodo, ma non mi è venuto bene come dici tu non viene bello compatto, invece avvolgendolo nella carta forno e cuocendolo direttamente nel forno mi trovo meglio, però devi toglierlo dalla carta forno quando è freddo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *