Tartufini cocco e mandorle

Tartufini cocco e mandorle, mi ricordano tanto un famoso dolcetto con la nocciole. Ingredienti semplici e solo tre! Non serve il forno o la cucina, ma solo 5 minuti per amalgamare tutti gli ingredienti. Nel cuore del tartufino io ho utilizzato delle mandorle fresche, le ho schiacciate e caramellate in padella con acqua e zucchero. Voi potete aggiungere anche altro. Fantastico, la fantasia non ha limiti, potete utilizzare in sostituzione altra frutta secca a piacere. Io ho provato anche con tocchetti di cioccolato e ciliegie sciroppate, buonissimi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 glatte condensato
  • 100 gfarina di cocco
  • 1 cucchiaioacqua
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 20mandorle (pezzi interi)

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella (piccola)
  • Mestolo
  • Cucchiaino

Preparazione

  1. Nel padellino mettete l’acqua, lo zucchero e le mandorle intere con la buccia.

  2. Ci vorranno dieci minuti per far sciogliere lo zucchero e far asciugare l’acqua. Una volta che si è caramellato lo zucchero le mandorle saranno pronte.

  3. Una tentazione resistere.

  4. Nella ciotola mescolate il latte condensato con la farina di cocco.

  5. Prendete un cucchiaino per volta di preparato (se volete potete anche pesarlo, 15 g) e al centro mettete una mandorla ormai fredda e richiudete formando una pallina.

  6. Fate rotolare nella farina di cocco il tartufino. Mettete in frigorifero per almeno un paio di ore.

  7. Con queste dosi si preparano circa 20 tartufini.

  8. Ecco pronti i tartufini cocco e mandorle.

SEGUITEMI ANCHE SUI SOCIAL!

Seguimi su Pinterest, Facebook e Instagram.

ALTERNATIVE

Vi potrebbere interessare questa alternativa golosa, al posto delle mandorle mettere le nocciole oppure pezzetti di cioccolato fondente o comunque tutto ciò che più vi potrà fare piacere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!