Crea sito

Salatini ungheresi – stuzzichini per l’aperitivo

I salatini ungheresi sono perfetti per l’aperitivo.
Sono dei biscotti salati friabili e sfiziosi e approfittando del fatto che vi avviciniamo al Natale, li ho preparati in veste natalizia! 😀
La ricetta è semplice semplice ed anche veloce, l’unica attesa è quella del riposo dell’impasto in frigorifero, un po’ come funziona per la pastafrolla 🙂
Nell’impasto ci sono le mandorle ma se non le gradite potete sostituirle con noci o eliminarle del tutto sostituendole con farina o meglio con la fecola di patate.
I direi di cominciare, siete d’accordo?
Prendete carta e penna per segnarvi gli ingredienti e poi tutti in cucina: prepariamo i salatini ungheresi!

stuzzichini per aperitivo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 50 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Prendete nota degli ingredienti che vi serviranno per i salatini ungheresi

… ecco la lista! 😀
  • 225 gfarina 00
  • 100 gmandorle (già sgusciate )
  • 150 gburro
  • 1uovo (+ 1 tuorlo per spennellare i salatini )
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (+ un po’ per spolverare i salatini )
  • 1 cucchiainosemi di papavero
  • 1 cucchiainosemi di sesamo
  • q.b.sale fino (circa 3 pizzichi di sale )
  • 1 cucchiainopaprika dolce
  • 1 pizzicocannella in polvere (facoltativa )

La ricetta inizia! I salatini ungheresi si preparano così…

Pronti?…. via!
  1. stuzzichini per aperitivo

    Prima di cominciare vi dico che vi servirà il burro morbido, quindi vi consiglio di lasciarlo a temperatura ambiente una mezz’oretta prima di cominciare a preparare 😀

    Versate le mandorle nel boccale di un mixer e tritatele finemente.

    In una ciotola capiente versate la farina, le mandorle ed il parmigiano grattugiato.

    Unite l’uovo, il burro morbido a pezzettini, il sale, la cannella (facoltativa) e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Dividete l’impasto in 3 parti uguali e ad una di queste unite la paprika dolce, impastando rapidamente.

    Formate 3 panetti e avvolge ciascuno con la pellicola trasparente, dopodiché metteteli in frigorifero a riposare per circa 1 ora.

  2. stuzzichini

    Trascorso questo tempo, accendete il forno a 170° statico e togliete gli impasti dal frigo.

    Stendeteli con il matterello in 3 sfoglie spesse circa 1 cm e ricavate i salatini con i tagliabiscotti da voi scelti.

    Spennellate tutti i biscotti con il tuorlo battuto con 2 cucchiai di acqua.

    Spolverizzate i biscotti alla paprika con il parmigiano grattugiato e gli altri con i semi di papavero e sesamo.

    Sistemate i salatini su una teglia foderata con carta forno e cuoceteli in forno caldo per circa 15 minuti.

    Nota

    “le tempistiche di cottura potrebbero variare in base alla caratteristica del vostro elettrodomestico”

    Una volta cotti, lasciateli raffreddare prima di gustarli.

    I salatini ungheresi sono pronti! 😀

    Buon appetito, Unoduetresimangia!

Qualche consiglio

I salatini ungheresi si conservano per più giorni in un contenitore di vetro o di latta, al riparo dall’umidità.

Restiamo in contatto

Se avete dubbi o domande  sulla ricetta, scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social (cliccate per collegarvi alla pagina) 😀  Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

ANNA 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.