Crea sito

Pancake – ricetta velocissima

The pancake, Ladies and Gentlemen, from my kitchen to yours! 😀
No… no… non sono impazzita! E’ che i pancake sono delle deliziose e soffici frittelle tipiche americane… e mi sono calata nella parte! 😀
Preparare I pancake in casa è davvero molto semplice ed occorrono pochissimi ingredienti!
Mia figlia ne va matta ed ho cominciato a prepararli sotto sua richiesta!
Come vi dicevo prima, i pancake sono delle frittelle americane, simili a delle crêpes ma più spesse, davvero molto invitanti per la loro morbidezza, che si possono farcire in svariati modi.
Il condimento classico è irrorarli generosamente con sciroppo d’acero …. proprio come vedete nei film in tv! 😀
Si usa servirli impilati l’uno sull’altro, accompagnati oltre che dal delizioso sciroppo d’acero anche da  confettura, burro di arachidi, frutta fresca, crema di nocciole, caramello, ecc…
I pancake di norma si preparano in poco tempo e in questa ricetta velocissima si preparano in un attimo perché metterete tutti gli ingredienti nel frullatore! 😀
Vi garantisco che il risultato è ottimo!
Prendete carta e penna per segnarvi i pochi ingredienti che vi occorrono e poi tutti in cucina che domattina la colazione si fa con i Pancake!!

pancake
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ecco cosa vi serve:
  • 250 mlLatte (circa 1 bicchiere e mezzo )
  • 200 gFarina 00 (circa 2 bicchieri)
  • 30 gZucchero (circa 1 cucchiaio e mezzo)
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 2Uova (medie)
  • 25 gBurro (circa una grossa noce)

Strumenti

Munitevi di:
  • Frullatore / Mixer
  • Padella per crepes
  • Mestolo
  • Spatola

Preparazione

Preparare i pancake è molto semplice, cominciate così:
  1. pancake

    Nel boccale del frullatore/mixer versate lo zucchero con le uova e frullate per qualche secondo, fino a che i due ingredienti si saranno ben amalgamati.

    Aggiungere adesso il burro fuso tiepido con il latte e frullate nuovamente per qualche secondo, fino ad mescolarli perfettamente.

    In ultimo aggiungete al composto la farina con il lievito e frullate fino ad ottenere un composto liscio e primo di grumi.

  2. pancake

    A questo punto ungete leggermente la padella con un velo di burro e fatela scaldare a fuoco medio, dopodiché prelevate un po’ di impasto con un piccolo mestolo e versatelo senza spanderlo.

    Quando vedrete apparire delle bollicine in superficie vorrà dire che il pancake è pronto per essere girato.

    Girate il pancake con l’aiuto di una spatolina e fate cuocere qualche secondo anche sull’altro lato per farlo dorare.

    Proseguite così con il resto dell’impasto e man a mano disponete i pancake uno sull’altro su un piatto da portata

    I pancake sono pronti, serviteli caldi con il condimento che più vi piace!

    Nella foto che vedete, ho condito i pancake con caramello e banana fresca 😀

    Che aspettate? Sono buonissimi! Unoduetre… si mangia!

Come di conservano

Potete conservare I pancake coperti con della pellicola trasparente in frigorifero per un giorno. Vi sconsiglio di congelarli.

Se non utilizzate tutto l’impasto, potete conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di 12 ore

Restiamo in contatto!

Se avete dubbi o domande scrivetemi!
Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,
Potete iscrivervi alla mia newsletter per ricevere le mie ricette e novità direttamente sulla vostra casella di posta!
A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!
Vi aspetto! 😀
Anna

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.