Crea sito

Crinkle cookies ricetta al cioccolato e nocciole

Oggi vi propongo i crinkle cookies ricetta al cioccolato e nocciole!
I crinkle cookies sono dei biscotti tipici della pasticceria americana e sono di una bontà strepitosa! Sono caratterizzati da una scenografica superficie craquelé ed un cuore morbido e fondente!
Questi biscotti vi faranno innamorare non solo per la loro bontà ma anche per la semplicità con cui si realizzano!
L’unico piccolo ma prezioso accorgimento da tenere ben a mente per la loro bella riuscita, è il riposo dell’impasto in frigorifero, senza il quale l’effetto crepato è quasi completamente nullo e la morbidezza non garantita.
Dopo questo indispensabile appunto io passerei a spiegarvi come ho fatto questi golosissimi biscotti, siete d’accordo? 😀
Prendete carta e penna per segnarvi gli ingredienti che vi serviranno e poi tutti in cucina: Crinkle cookies ricetta al cioccolato e nocciole in preparazione! 😀

crinkle cookies cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni35 biscotti circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Cookies ricetta al cioccolato e nocciole: ecco gli ingredienti!

…. prendete nota eh! 😀
  • 300 gfarina 00
  • 100 gzucchero (questo vi servirà per l’impasto )
  • 100 gburro (morbido (a temperatura ambiente) )
  • 70 gnocciole intere (tostate)
  • 2uova (a temperatura ambiente)
  • 70 mllatte
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 50 gcioccolato fondente

PER LA FINITURA

  • 150 gzucchero
  • 200 gzucchero a velo

Cookies ricetta al cioccolato e nocciole, si inizia!

Prima di dare il via alla ricetta vi ricordo che dovrete utilizzare il burro morbido e quindi vi consiglio di lasciarlo a temperatura ambiente almeno una mezz’oretta prima di iniziare a preparare i biscotti :D”
  1. biscotti morbidi al cioccolato

    Fondete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde.

    Lavorate a crema il burro con lo zucchero, nella planetaria o con uno sbattitore elettrico, poi aggiungete le uova, uno alla volta avendo cura di aggiungere il secondo solo quando il primo si sarà ben incorporato.

    A questo punto aggiungete il cioccolato fondente che avete fuso ed incorporatelo lavorando con le fruste elettriche, poi unite il latte e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Ora aggiungete la farina ed il lievito setacciati con il cacao, poi un pizzico di sale.

    Tritate grossolanamente le nocciole tostate ed unitele all’impasto.

    Lasciate l’impasto nella ciotola e copritelo con la pellicola trasparente, dopodiché ponetelo in frigorifero per circa un’ora affinché si assesti e si rapprenda.

  2. biscotti crepati

    Trascorso il tempo di riposo dell’impasto, accendete il forno a 180° statico.

    Foderate una teglia con carta forno e prelevate una piccola porzione di impasto con le mani.

    Formate una pallina (grande più o meno come una noce) e passatela prima nello zucchero semolato e poi in abbondante zucchero a velo.

    Disponete ogni pallina sulla carta forno avendo cura di distianziarle un po’ una dall’altra perchè in cottura cresceranno.

    Cuocete i biscotti per circa 10 minuti, poi sfornateli e fateli raffreddare completamente prima di gustarli!

    I crinkle cookies al cioccolato e nocciole sono pronti!

    Buon appetito, Unoduetresimangia!

    Consiglio di provare i miei crinkle cookies al mandarino, sono strepitosi e profumatissimi!

Restiamo in contatto!

  1. Se avete dubbi o domande  sulla ricetta, scrivetemi!

    Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog,

    A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

    ANNA 😀

Come si conservano

… La leggenda narra che i crinkle cookies si conservino ottimamente per circa 10 giorni in un contenitore di latta o di vetro con coperchio… dico “leggenda” perchè io non faccio in tempo a farli che sono già finiti! 😀

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.